Volley Spoleto, successo per il minivolley in piazza

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 31, 2011 15:08

Volley Spoleto, successo per il minivolley in piazza

Volley Spoleto (torneo in piazza)

un momento del torneo in piazza organizzato dalla Volley Spoleto

Con la full immersion della scorsa domenica si chiude la stagione sportiva della Volley Spoleto. La mattinata è stata dedicata al torneo Inpdap, organizzato dal convitto di Spoleto, con cui la società collabora da anni. Una delegazione della seconda divisione, guidata da Giorgio Bianchi e Stefano Bernardini, ha dato man forte alla squadra del convitto spoletino, che si è aggiudicata il primo posto ed il trofeo messo in palio nel quadrangolare nazionale. Dal primo pomeriggio i riflettori si sono spostati su piazza Duomo che, novità di quest’anno, ha fatto da cornice al consueto appuntamento con il torneo regionale di minivolley. La giornata soleggiata, la vivace partecipazione dei bambini e delle società intervenute, l’attiva collaborazione dello staff Volley Spoleto e delle sue ragazze ed il sostegno degli sponsor Aurum Gioielli, Fattoria Morella e Marcello Sport hanno permesso l’ottima riuscita dell’evento, patrocinato dal Comune di Spoleto, dai comitati Fipav regionale e provinciale, dal Coni e dalla Asl 3. In occasione di questo torneo si è instaurato un rapporto di collaborazione tra la Volley Spoleto ed il Creell di Spoleto, presieduto dalla dott.ssa Stefania Montori, che proseguirà anche in futuro, già con la ‘Festa d’estate – Progetto di fisioterapia per le associazioni sportive’, che si terrà al Baio di Camporoppolo il prossimo 24 giugno. Al termine delle gare, tutti i baby-pallavolisti hanno cantato insieme l’inno d’Italia e sono stati premiati dalle autorità presenti, il presidente regionale della federazione Lomurno, il vice presidente regionale Ottavi, il presidente provinciale Colangeli e il presidente regionale degli sport paralimpici. La giornata è proseguita fino a tarda serata presso il circolo sociale di via Visso, dove gli atleti con le rispettive famiglie si sono ritrovati per la festa di fine stagione. Dopo la cena, il presidente Mauro Storri ha omaggiato i bambini e le ragazze rossoblu con un piccolo regalo ed ha voluto ringraziare i tecnici Andrea Acciacca, Eleonora Storri, Giorgio Bianchi e Stefano Bernardini per l’ottimo lavoro svolto. Infatti, nonostante il triste epilogo della serie D, condannata alla retrocessione, anche quest’anno la Volley Spoleto ha raggiunto importanti obiettivi che consentono di tracciare un bilancio di fine anno più che positivo. A dispetto delle poche risorse economiche disponibili, grazie al sacrificio di quanti si adoperano per passione della pallavolo e alla collaborazione e fiducia di molte famiglie, la società è riuscita nell’intento di organizzare egregiamente eventi singolari come l’ormai annuale ‘Convegno medico-sportivo’, il torneo delle scuole 2011 frutto dell’attività promozionale gratuita che la società svolge nelle scuole primarie e secondarie di Spoleto, il XVIII torneo di minivolley nell’ambito del progetto ‘Pallavolo nelle piazze italiane’ e l’imminente ‘Festa d’estate – progetto di fisioterapia per le associazioni sportive’, di cui si parlava pocanzi. I gruppi di prima e seconda divisione, notevolmente ringiovaniti rispetto allo scorso anno e in cui hanno trovato spazio ragazze nuove alla pallavolo e alcune giovani leve, già impegnate nei campionati di categoria, hanno evidenziato una crescita costante individuale e di squadra. Per finire, il settore giovanile è stato ancora una volta il fiore all’occhiello della Volley Spoleto, dal rigoglioso gruppo di minivolley, sempre più numeroso ed ‘esperto’, alle under 12, under 13 e under 14, che si sono meritatamente guadagnate l’accesso alle fasi finali di categoria, al termine della stagione regolare. Soprattutto l’under 12 del tecnico Bianchi e l’under 14 della coach Storri hanno tenuto alti i propri colori: la prima, formata quasi interamente da giovanissime classe 2000-2001, ha ceduto solo in semifinale e solo di fronte all’emozione da finale e alla superiorità fisico-anagrafica delle avversarie; l’altra, reduce dall’argento provinciale e ragionale della scorsa stagione, ha subito lo stop solo a un passo dalla Final Four che poteva replicare il sogno già vissuto per due stagioni consecutive. Ma la ciliegina mancante sulla torta è arrivata con la convocazione in rappresentativa provinciale di Francesca Manuella, che ha ben figurato al Trofeo delle Province. E ieri sera, per concludere con onore la festa di fine anno, un’altra ragazza ha visto premiato il suo impegno: la palleggiatrice Francesca Prioreschi, classe 1993, giocatrice della prima divisione, ha ottenuto dalle mani del presidente Storri il trofeo di miglior atleta 2010-11, per aver sempre dimostrato la serietà, l’impegno, la passione e l’umiltà che fanno di un’ottima atleta anche una brava giocatrice. Aspettando, dunque, l’ultimo appuntamento del 24 giugno, prima di programmare l’inizio della prossima stagione, la Volley Spoleto augura una felice estate a tutte le sue famiglie e a tutti gli amanti della pallavolo.
(fonte Volley Spoleto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Maggio 31, 2011 15:08
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<