Avis Magione, ecco la finale col Fossato di Vico

Pianeta Volley
By Pianeta Volley giugno 3, 2011 11:25

Avis Magione, ecco la finale col Fossato di Vico

Bertinelli Federica (battuta)

Federica Bertinelli in battuta

Mancano ormai poche ore alla finale playoff del campionato di serie D femminile tra Avis Magione e Fossato di Vico Volley. Nei prossimi giorni si consumerà l’epilogo di questa lunga stagione, iniziata con i primi allenamenti di agosto e proseguita con un intenso susseguirsi di emozioni durante l’anno. Vittorie esaltanti, brucianti sconfitte, fatica, recriminazioni, sudore, polemiche, lacrime di rabbia, lacrime di gioia. Si è mescolato tutto in questi mesi in un grande pentolone che ora attende solo di conoscere quale squadra avrà la forza di chiuderlo ermeticamente ed aggiungere a questi momenti il più speciale, quello della promozione in serie C, da conservare poi per sempre nel proprio cuore. Magione e Fossato sono state protagoniste per tutto l’anno insieme all’Ellera di una splendida lotta ai vertici della classifica per la conquista del terzo posto ed ora sono pronte a regolare definitivamente i conti nella finale tanto attesa. La formazione di coach Gianluca Chiabolotti ha avuto maggiore continuità nel corso del campionato, conoscendo un unico periodo davvero difficile a livello di gioco e risultati a cavallo tra febbraio e marzo. L’apice di questo momento era coinciso proprio con lo scontro diretto contro il Fossato nella partita di ritorno, in cui la squadra allenata da coach Gerardo Cardelia si era imposta in trasferta per tre ad uno, mostrando un ottimo livello di gioco che l’ha portata poi ad ottenere una lunga serie di vittorie consecutive. Nella partita di andata invece era stato il Magione ad imporsi in casa delle rivali con l’identico punteggio, a conferma di quanto sia esigua la differenza tecnica tra le due squadre. Nella regular season dunque il fattore campo è stato sempre annullato; in vista delle finale playoff la speranza del Magione è che invece la tendenza si inverta e che questo elemento si riveli determinante. In virtù del miglior piazzamento in classifica infatti, le ragazze biancoverdi avranno il vantaggio di poter disputare tra le mura amiche sia la prima partita della serie che l’eventuale decisiva gara 3 di sabato 11 giugno. Il pubblico magionese nella difficile semifinale contro l’Acquasparta si è stretto in ogni partita sempre di più alla propria squadra, cercando di infondere serenità alle ragazze in campo e promettendo un impegno ancora maggiore in vista della finale. Arrivati a una partita come questa è però impossibile fare pronostici, l’esito finale potrebbe essere deciso sul filo di lana e determinato da valori più emotivi che tecnici. Vincerà chi entrerà in campo senza paura e con la consapevolezza che riuscirà a dare il massimo, vincerà chi metterà al servizio del bene collettivo ogni energia presente nel proprio corpo fino all’ultimo istante di gioco, vincerà chi avrà la forza di sorridere dopo un proprio errore ed attaccare il pallone successivo con una cattiveria ancora maggiore, vincerà chi sosterrà sempre e comunque la compagna in difficoltà, vincerà la squadra che dimostrerà davvero di essere una Squadra. Il tempo delle parole è davvero agli sgoccioli, adesso a parlare sarà il campo; appuntamento per sabato 4 giugno alle ore 21,15 al palazzetto di Magione.
(fonte Polisportiva Magione)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley giugno 3, 2011 11:25