Città di Castello ingaggia lo spagnolo Sergio Noda Blanco

Pianeta Volley
By Pianeta Volley giugno 6, 2011 00:01

Città di Castello ingaggia lo spagnolo Sergio Noda Blanco

Noda Blanco Sergio

Sergio Noda Blanco

La Gherardi Cartoedit Svi Città di Castello mette a segno un colpo straordinario: il nazionale spagnolo, di origini cubane, Sergio Noda Blanco vestirà la maglia biancorossa per la prossima stagione. Dopo un lungo corteggiamento la dirigenza del Città di Castello Pallavolo ha portato in città un giocatore molto ambito che, in questa estate, sta giocando l’European League con la nazionale spagnola. Noda Blanco dal 2004 al 2008 ha militato nell’Elche (Spa) prima di passare all’Almeria, una delle più prestigiose squadre spagnole. Nel 2009 è arrivato in Italia dai Lupi di Santa Croce, con i quali nel primo anno  ha raggiunto il sesto posto mentre nel secondo ha vinto la Coppa Italia di A2 e si è piazzato terzo nella regular season, disputando poi i play off. Nel turno di semifinale disputata contro il Città di Castello, che doveva fare a meno dell’infortunato Nemec e aveva Orduna a mezzo servizio, Noda Blanco è risultato uno dei migliori, il migliore in gara 3 con 24 punti messi a segno e il 72% in attacco. Il giocatore spagnolo arriverà in città dopo la fine dell’European League  e si aggregherà al gruppo di Andrea Radici per offrire la sua freschezza e i suoi ottimi fondamentali alla causa della Gherardi Cartoedit Svi che è certa di aver messo a segno un colpo di grande importanza. Nel match della poule B di European League contro l’Austria, giocato ieri a Guadalajara e vinto dalla Spagna per 3-1, Noda Blanco ha giocato due set con la sua nazionale, mettendo a segno sei punti con 1 ace, il 63% in ricezione e il 71% in attacco. Proprio dal ritiro della nazionale spagnola Noda Blanco ha fatto giungere le sue prime parole da giocatore biancorosso: “Sono molto felice di aver firmare per uno dei club più prestigiosi e tra i migliori della categoria. Ringrazio per la fiducia riposta in me da parte dello staff tecnico e della società. Posso solo dire che farò parte di una grande squadra con grandi giocatori e darò il mio meglio per contribuire a disputare un campionato di alto livello. Grazie ancora, attendo con impazienza l’avvio della stagione”. Dopo l’acquisto di Marco Visentin in regia e le conferme di capitan Rosalba e di Giovanni di Benedetto, ecco che con l’arrivo di Sergio Noda Blanco il sestetto per la prossima stagione comincia a prendere forma: ora l’obiettivo del mercato è un opposto di livello da affiancare al martello Rosalba. Sergio Noda Blanco è nato a L’Avana (Cuba) il 23 marzo 1987, ruolo schiacciatore ricevitore di altezza 190 centimetri, gioca con nazionalità sportiva spagnola.
CARRIERA
2004-2008 J’Hayber Elche (Spagna)
2008-2009 Almeria (Spagna)
2009-2011 Lupi Santa Croce (A2)
(fonte Città di Castello Pallavolo)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley giugno 6, 2011 00:01