Geriatria Volley batte il secondo colpo

Pianeta Volley
By Pianeta Volley giugno 18, 2011 07:34

Geriatria Volley batte il secondo colpo

Geriatria Volley

i componenti del gruppo di Geriatria Volley presenti al secondo appuntamento annuale

Cambia pelle Geriatria Volley che al secondo incontro rivoluziona profondamente le carte in tavola. Solo in sei hanno confermato la loro fiducia incondizionata al collettivo, quanto basta per avallare il tentativo dei nostalgici. Ed è così che il movimento geriatrico della pallavolo è riuscito ancora una volta a stupire. Con mosse di mercato tanto strategiche quanto casuali Claudio Giri, responsabile del paradossale gruppo sportivo, ha strappato all’agguerrita concorrenza dei pezzi di rara peculiarità, convertendoli alla inopportuna causa veterana. Nonostante le perplessità della vigilia fossero diffuse è stato raggiunto il quorum e l’appuntamento si è potuto svolgere. Su diciotto convocazioni hanno risposto in dieci giovedì scorso, un numero ristretto di esemplari che si è trasformato in maggioranza assoluta proprio allo scadere dei termini. Stavolta, memori della precedente dolorosa esperienza, i membri intervenuti hanno sviluppato un riscaldamento accurato, ed è stato proprio per le prolungate manovre di preparazione che il limite minimo è stato superato. All’arrivo del decimo elemento si è capito che prima della cena si sarebbe dovuto giocare e nonostante la manifesta contrarietà di alcuni si è proceduto a comporre le squadre. Una difficile operazione di voto ha composto i due schieramenti ed è stata subito battaglia. Tre set senza storia hanno permesso al team dei capofila di mettere in riga gli imitatori, sbaragliati dalla potenza devastante delle battute al fulmicotone degli anni ottanta. A conclusione del match, i campioni hanno avuto un gesto di pietà verso gli sconfitto permettendo al capitano di prendere l’iniziativa, infatti, a spegnere le luci ci ha pensato Tonino.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley giugno 18, 2011 07:34