Grande entusiasmo per i nuovi arrivi a Città di Castello

Pianeta Volley
By Pianeta Volley giugno 30, 2011 17:09

Grande entusiasmo per i nuovi arrivi a Città di Castello

Vigilante-Radici-Visentin-Giombini

Andrea Radici alla presentazione di Cristian Vigilante, Marco Visentin e Leondino Giombini

Fin da subito si è capito che non sarebbe stata una giornata e una presentazione uguali alle altre: prima di tutto per l’ambientazione, la Casa del Caffè nel pieno centro di Città di Castello, ad ulteriore testimonianza del fatto che la Gherardi Cartoedit Svi è la squadra di tutta la città, e poi per la qualità dei giocatori che sono stati presentati a stampa e pubblico. Marco Visentin, Leondino Giombini e Cristian Vigilante da oggi sono a tutti gli effetti biancorossi. C’erano un po’ tutti a seguire questo primo assaggio della nuova stagione, a partire dallo sponsor Alessandro Gherardi, per continuare poi con l’amministrazione comunale di Città di Castello, rappresentata dall’assessore al ramo, Massimo Massetti, e con tanti tifosi che non sono mancati a questo appuntamento. Il team manager Valdemaro Gustinelli ha aperto la conferenza stampa, ringraziando i presenti e l’amministrazione comunale e soprattutto il comitato ‘Orgoglio Tifernate’ che ha curato gli aspetti logistici dell’evento. “Oltre a questi tre giocatori che su trovano qui stamani – ha ricordato Valdemaro Gustinelli – ci sono anche altri tre volti nuovi della Gherardi Cartoedit Svi, lo spagnolo Noda Blanco, impegnato con la sua nazionale, poi Matteo Piano e Roberto Romiti, che è in viaggio di nozze. Ci tengo a dire anche questo: credo chela società  stia facendo egregiamente il proprio lavoro, per lo sport della pallavolo ma anche per la città: i soldi circondano chi lavora bene e credo che noi possiamo chiedere degli aiuti perché lavoriamo bene, in società ma soprattutto in palestra”. L’assessore allo sport del comune tifernate, Massimo Massetti, ha colto la palla al balzo, sottolineando i risultati che la società pallavolistica ha ottenuto nel recente passato e per l’importanza che questo sport riveste nel panorama della città. E’ stato poi Alessandro Gherardi, uno dei main sponsor ha chiesto all’amministrazione comunale di continuare a lavorare per coalizzare aziende attorno a questa società che è un bene di tutti e che tanto sta dando alla città stessa. Il presidente Arveno Ioan ha ribadito quanto detto da Alessandro Gherardi ed ha affermato: “L’impressione riguardo alla squadra di quest’anno è sicuramente positiva: l’accuratezza con la quale Gustinelli, Alcherigi e Radici hanno condotto anche in questa occasione la scelta dei nuovi e la conferma del vecchi sarà sicuramente azzeccata per raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissati.  Ai nuovi acquisti qui presenti, auguro di trovarsi bene a Città di Castello, come è stato in precedenza per gli altri atleti che hanno giocato qui”. Ha preso poi la parola il direttore sportivo Mauro Alcherigi che ha sottolineato ancora di più alcuni aspetti già toccati da precedenti interventi: “E’ una rivoluzione quella che abbiamo fatto questo anno: dopo il 2010 tutti i nostri giocatori sono stati valutati alla grande e per questo siamo dovuti ritornare sul mercato che quest’anno ci lega in particolar modo alle Marche per i nomi di Giombini, Vigilante, Romiti, Visentin, che ha giocato 5 anni a Loreto. Con quest’ultimo abbiamo scherzato molto, visti gli sfottò che nelle ultime giornate dei play-off ha dovuto sentire al palasport Andrea Ioan. Leondino Giombini è un atleta con un curriculum che parla da solo non stiamo a citare tutti quello che ha vinto con nazionale e club, ci permetterà sicuramente di fare un salto di qualità viste le sue indubbie qualità fisiche e tecniche. Giocheremo in tutta Italia e credo che la nostra società sia un pezzo di storia dell’Italia pallavolistica intera. Grazie ai nostri sponsor che ci hanno aiutato in tutti questi anni, soprattutto Alessandro Gherardi, penso che il suo appello non debba rimanere inascoltato”. Poi il team manager Valdemaro Gustinelli ha presentato i giocatori e il loro curriculum e gli stessi giocatori hanno preso la parola per un saluto ai presenti. Il primo a parlare è stato Leondino Giombini: “L’anno scorso ho giocato un po’ poco e ho preferito rimettermi in gioco perché, nonostante l’età, mi diverto e posso dare molto. Ormai Città di Castello si sta facendo un gran nome nella pallavolo che è ancora un piccolo mondo dove si sta bene e quando ho saputo che c’era questa possibilità ho scelto subito senza dubbi, perché è una piazza rinomata e stimata dove voglio divertirmi e vincere”. La felicità di Cristian Vigilante si percepisce dalle parole che lo schiacciatore marchigiano pronuncia: “Io sono contento e orgoglioso di essere qua, è qualche anno che mi sento con Alcherigi e ho stima di questa società, sono davvero contento di vestire questa maglia e posso dire solo che darò sempre il 100% in ogni occasione”. Marco Visentin, con il sorriso sulle labbra, riprende un passaggio dell’intervento precedente: “Devo dire che quando ho ricevuto la chiamata di Città di Castello all’inizio pensavo che fosse uno scherzo, per le precedenti partite lottate nella scorsa stagione e per i trascorsi turbolenti con la tifoseria! Devo dire che, in tutta onestà, sono più che felice di aver fatto questa scelta per l’accoglienza straordinaria che mi hanno riservato fin da subito, in questa città e in questa società è palpabile l’amore per la pallavolo. Dopo 5 anni trascorsi a Loreto avevo voglia di una nuova esperienza e ringrazio tutti per quello che hanno fatto per me, continuando così si possono raggiungere grandi obiettivi”. Andrea Radici, allenatore biancorosso, ha chiuso l’incontro, dando appuntamento a tutti per l’inizio della preparazione: “Io posso solo ringraziare tutti i presenti e naturalmente la società e chi ha operato per cercare di allestire al meglio la squadra. Da parte mia non vedo l’ora che arrivi l’8 agosto per iniziare questo percorso e questa importante avventura, speriamo di essere all’altezza”. I tifosi di ‘Seconda Giovinezza’, il cui striscione campeggiava sullo sfondo, hanno poi consegnato ai tre nuovi acquisti la sciarpa che contraddistingue i supporters biancorossi.
(fonte Città di Castello Pallavolo)
httpv://www.youtube.com/watch?v=Ma_xWS9d4_A
httpv://www.youtube.com/watch?v=f1469yKoBjI
httpv://www.youtube.com/watch?v=T-qXZl0PSwM
httpv://www.youtube.com/watch?v=L4BVm5wpnck

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley giugno 30, 2011 17:09