Perugia sul podio, un risultato di grande valore

Pianeta Volley
By Pianeta Volley giugno 6, 2011 09:16

Perugia sul podio, un risultato di grande valore

Rpa-LuigiBacchi.it San Giustino (bronzo) under 16

la Rpa-LuigiBacchi.it Perugia conquista la medaglia di bronzo nel capionato under 16 maschile

Sensazionale risultato della Rpa-LuigiBacchi.it Perugia che si mette al collo la medaglia di bronzo, concludendo al terzo posto l’avventura alle finali nazionali del campionato under 16 maschile. I ragazzi terribili del club altotiberino di serie A1 hanno portato la pallavolo umbra la dove nessuno prima d’ora aveva mai osato nel settore giovanile maschile (unico precedente il secondo posto della rappresentativa regionale nel 2003). La squadra allenata da Romano Giannini, coadiuvato da Luca Randone, ha battuto nella finalina il Cuneo per tre set a zero (25-17, 25-20, 25-22). I perugini si sono fatti valere per eccellenti qualità tecniche e per l’ottimo gioco di squadra, ma hanno messo in mostra anche qualche eccellente individualità come quella di Luca Sartoretti a cui è stato assegnato il premio di miglior schiacciatore del torneo. Una soddisfazione immensa quella del gruppo allestito dal d.s. Luigi Banella e coordinato dal dirigente Lamberto Salvatori. Tutti i componenti del team si sono contraddistinti per la loro volontà e capacità di dare il massimo e durante la competizione si sono guadagnati il rispetto di avversarie molto più blasonate. La squadra under 16, nel corso della stagione appena conclusa, ha regalato alla società e ai suoi tifosi grandissime soddisfazioni. Il collettivo si è rivelato un grande gruppo e ciò è stato possibile grazie al lavoro dello staff tecnico e dei dirigenti che, sempre, hanno fatto sentire la loro presenza e dato la massima disponibilità. Per capire sino in fondo quanto i giocatori siano stati un gruppo vero è sufficiente leggere le parole di Francesco Margaritelli che non hanno bisogno di ulteriori commenti: “Per tutti quelli che, comunque, ci hanno creduto, per tutti quelli che ci hanno supportato, per quelli che anche quando hanno visto la nostra avversaria in semifinale, hanno continuato a fare il tifo per noi. Per tutto il palazzetto, che più ci ha visto giocare e più si è scaldato, per gli addetti ai lavori, per tutti quelli che vedendoci giocare si sono emozionati, per quelli che quando ci hanno visto la prima volta quasi – quasi si mettevano a ridere… ma che si sono ricreduti. Per tutti quelli ai quali è piaciuta la nostra pallavolo. Infine per il nostro allenatore, che ci ha creduto sempre, anche quando eravamo sotto, anche quando le nostre facce erano li – li per spegnersi, e per i nostri dirigenti che ci hanno seguiti passo a passo fino in fondo, sul podio con noi… ci siete anche voi. Grazie”. Contro le rivali dalle caratteristiche fisiche nettamente superiori i perugini hanno messo il cuore, colmando la lacuna fisica e di organico con prestazioni tecniche, tattiche e caratteriali che sono risultate indispensabili per battersi ad armi pari con tutti i coetanei. Dopo aver accarezzato a lungo il sogno dello scudetto, resta comunque l’orgoglio di aver disputato un campionato di assoluto valore al cospetto delle formazioni giovanili più forti d’Italia. I ringraziamenti di rito vanno equamente suddivisi fra tutti coloro che hanno contribuito a questa grande impresa, ma soprattutto ai protagonisti: Niccolò Cappelletti, Mattia Fruganti, Simone Magnino, Andrea Magrini, Francesco Margaritelli, Alessandro Marta, Daniele Pellegrini, Simone Pellegrini, Michele Piersanti, Luca Sartoretti, Emanuele Travia, Tommaso Troiani. All. Giannini Romano e Randone Luca. A tutti loro vanno comunque i complimenti degli sportivi della pallavolo umbra.

Sartoretti Luca (miglior schiacciatore)

Luca Sartoretti è il miglior schiacciatore dl torneo

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley giugno 6, 2011 09:16
  • Romano Giannini

    Grazie veramente a nome della squadra !!

  • Fabio

    Complimentissimi a tutti per l’ottimo risultato, in particolare a Romano per la conduzione egregia.