Sirio Perugia e San Mariano tremano

Pianeta Volley
By Pianeta Volley giugno 28, 2011 11:56
Despar Perugia (team) 2010

foto di gruppo per atlete e staff della Despar Perugia di serie A1 femminile

La settimana più lunga per le compagini femminili che giocano, o dovrebbero vista la situazione, in serie A è cominciata… com’era finita quella precedente. Ovvero con un nulla di fatto. Solita girandola di telefonate, appuntamenti, contatti ma al tirare le somme le reti sono vuote. Desolatamente vuote, soprattutto sul versante Sirio Perugia. Giovedì scade il termine per iscriversi, per cui le prossime ore saranno cruciali. E se il pessimismo della ragione consiglia di gettare la spugna, l’ottimismo della volontà personificato da quel guerriero indomito che è Alfonso Orabona consiglia invece di aspettare ancora. Le carte per l’iscrizione sarebbero pure a posto, ma i salti nel vuoto sono sconsigliati soprattutto se non si è dotati di paracadute (fuor da metafora, denaro fresco). Ancora non molto nitida la situazione nemmeno in casa della Polisportiva San Mariano, sempre alla ricerca dell’opportunità che gli regali questo primo anno in A2. “Stiamo vagliando diverse opzioni – spiega il diesse Gabriele Minciotti – ma ancora non abbiamo ricevuto una risposta definitiva. Fatto sta che siamo una società di solida costituzione e avere già una buona base di partenza come questa ci fa gioco. Naturalmente lavoreremo fino all’ultimo giorno per realizzare il nostro obiettivo, non escludendo, se ci saranno, anche avvicendamenti con altre società”.
(fonte Corriere dell’Umbria)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley giugno 28, 2011 11:56
  • cris

    Il Presidente Orabona accusa tutto e tutti di non voler dare una mano a questa GLORIOSA societa’, ma vorrei tanto capire come mai tutti quelli che si nono avvicinati alla Sirio con l’intenzione di entrare o comunque di partecipare alla gestione sono scappati a gambe levate.
    Qualcuno ha la risposta !!!!!