Sirio Perugia, qualche altro giorno per decidere

Pianeta Volley
By Pianeta Volley giugno 16, 2011 18:00
Cuello-Orabona

Claudio Cuello ed Alfonso Orabona in una foto d'archivio

È passato il 15 giugno, data dichiarata a fine campionato come decisiva per capire se la Despar Perugia si sarebbe nuovamente iscritta al campionato, ma non tutte le nubi all’orizzonte sono scomparse. Alcune situazioni che stanno maturando hanno convinto il presidente ed i suoi collaboratori ad aspettare ancora qualche giorno, prima di sciogliere completamente ogni riserva. Nuovi possibili sponsor sono in vista, ma le trattative sono tutt’ora in corso e non è possibile stabilire con certezza, quali e quante andranno a buon fine. Una precisazione doverosa dato che sulle cronache sportive si continuano a leggere notizie fuorvianti che sono frutto di supposizioni a dir poco eccessivamente ottimistiche. “Qualche segnale incoraggiante lo abbiamo avuto – spiega lo stesso Alfonso Orabona – altrimenti non avrebbe avuto senso procedere oltre. Non è ancora però il momento di cantare vittoria perché non c’è nessuna certezza di riuscire ad iscriversi al campionato a fine mese. La mia volontà è chiaramente quella di continuare con la pallavolo, ma non voglio farlo senza avere la certezza di poter garantire una stagione sportiva, degna di una squadra prestigiosa come la Sirio”. Un’altra doverosa precisazione riguarda la panchina. La società sportiva biancorossa è sempre rimasta in contatto con Claudio Cuello e nessuno ha mai negato gli ottimi rapporti che intercorrono con l’allenatore argentino. Data la situazione attuale però, senza ancora avere la certezza dell’iscrizione alla regular season 2011/2012, non è stata ancora firmata nessuna carta e non avrebbe ancora avuto alcun senso stringere accordi preventivi. Cuello è certamente rimasto nel cuore dei perugini e del club, e senza dubbio sarebbe la prima scelta tecnica in quanto il suo aiuto sarebbe certo prezioso per ricostruire una squadra di alto livello, ma allo stato attuale è prematuro qualunque coinvolgimento. Non bisogna dimenticare che lo stesso tecnico argentino potrebbe avere altri progetti o aver già ricevuto proposte. Al momento l’intero staff della Sirio, in prima fila Francesco Tardioli e Massimo Menghini, è impegnato nel compito di garantire alla Sirio il miglio futuro possibile.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley giugno 16, 2011 18:00