Termina a Fossato di Vico la corsa dell’Avis Magione

Pianeta Volley
By Pianeta Volley giugno 9, 2011 12:30

Termina a Fossato di Vico la corsa dell’Avis Magione

Favilli Eleonora (ricezione)

la ricezione di Eleonora Favilli

Si chiude senza il lieto fine la stagione dell’Avis Magione, che si arrende al Fossato di Vico Volley anche in gara-due della finale playoff del campionato di serie D femminile. Le ragazze biancoverdi hanno messo in campo le ultime energie che avevano ancora in corpo al termine di questa lunga e faticosa annata, per provare a riaprire i giochi dopo la sconfitta interna della partita precedente, ma non c’è stato nulla da fare contro una squadra quadrata e organizzata come il Fossato, che ha pienamente meritato la vittoria e alla quale vanno i sinceri complimenti per l’importante traguardo raggiunto. Il primo set è condizionato da molti errori in battuta delle ragazze magionesi ma si mantiene comunque equilibrato e con continui ribaltamenti di risultato fino all’allungo della formazione di casa, che costringe coach Chiabolotti a chiamare il time-out sul 19-14. Alla ripresa dei giochi Luisa Castellini ed Elisa Nucciarelli lanciano la rimonta, che culmina con l’ace di Alessia Ravacchioli per il punto del 20-20. Il rush finale premia il Fossato, che chiude la frazione sul 25-23 e fa il primo importante passo in avanti verso il successo finale. I due set successivi sono molto simili tra di loro e si chiudono con lo stesso risultato di 25-16. Anche l’andamento è analogo, con il Magione avanti nelle prime battute e poi equilibrio fino alla fase centrale in cui le padrone di casa allungano, trovando il break decisivo che le consente di chiudere a proprio favore entrambi i parziali. Nel finale del terzo set coach Chiabolotti dà spazio anche alle giovani Francesca Valeri e Cecilia Baldoni, che segna con un bell’attacco l’ultimo punto della stagione magionese. Alla fine però la gioia è tutta per le ragazze e i tifosi del Fossato, che a un anno di distanza dalla vittoria del campionato di prima divisione possono meritatamente festeggiare anche l’approdo in serie C. La stagione del Magione è stata comunque di alto livello e il raggiungimento della finale è il miglior risultato degli ultimi anni. L’obiettivo prefissato all’inizio era quello di fare meglio del sesto posto dell’anno precedente, provando a giocarsi fino all’ultimo la promozione ed in questo senso i 64 punti (13 in più rispetto al 2009/2010) e la terza piazza in campionato sono un bel traguardo ed un ottimo punto di partenza per l’anno prossimo, in cui si cercherà di migliorare ulteriormente questi numeri e raggiungere finalmente la promozione tanto ambita. In questa stagione, il problema principale è stato che al momento decisivo è arrivata una squadra sfiancata dal grande impegno sostenuto per tutta la regular season e condizionata dai tanti infortuni, ultimo dei quali quello alla caviglia di Elena Cammarano, che l’ha tenuta fuori dal campo per tutti i playoff, salvo una brevissima apparizione proprio nella seconda partita di finale. L’impegno della società per questa estate sarà quindi in primo luogo quello di trovare elementi di valore per aumentare il tasso tecnico della rosa in accordo alle esigenze che esprimerà il tecnico Chiabolotti, confermato anche per la prossima stagione. A tutte le protagoniste di questa avventura va comunque un applauso, a cominciare dal capitano Elisa Nucciarelli, la regista Federica Bertinelli, il libero Eleonora Favilli, le schiacciatrici Elena Cammarano, Luisa Castellini ed Elisa Orsini, le centrali Ellen Baldelli, Irene Cardinali ed Alessia Ravacchioli e le promettenti giovani Veronica Arcioni, Cecilia Baldoni, Rebecca Pettirossi, Giulia Riganelli e Francesca Valeri. Una citazione la meritano anche, oltre a coach Gianluca Chiabolotti, la seconda allenatrice Silvia Tamburi, il Presidente Secondo Tamburi, il direttore sportivo Fabio Bettucci e l’addetto stampa Roberto Taborchi, che nel bene o nel male è stato per tutta la stagione l’autore di questi articoli. A tutti i lettori di Pianeta Volley vanno gli auguri per una bella e divertente estate e l’appuntamento al fischio d’inizio del campionato 2011/2012. Magione ci sarà e ci riproverà.
FOSSATO VOLLEY – AVIS MAGIONE = 3-0
(25-23, 25-16, 25-16)
FOSSATO DI VICO: Luciani 11, Mataloni 9, Rondelli 8, Giombetti 6, Brunelli 5, Travaglini 4, Qalliu (L1), Pedica 6, Santioni, Bellucci, Franceschini, Carini, Bonucci (L2). All. Gerardo Cardelia.
MAGIONE: Nucciarelli 13, Castellini 9, Orsini 9, Cardinali 4, Ravacchioli 2, Bertinelli 2, Favilli (L1), Baldoni 1, Cammarano, Baldelli, Valeri. N.E. – Pettirossi, Riganelli (L2). All. Gianluca Chiabolotti.
Arbitri: Daniela Morini e Roberta Fois.
(fonte Polisportiva Magione)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley giugno 9, 2011 12:30