Vis-Fiamenga Foligno per la continuità

Pianeta Volley
By Pianeta Volley giugno 18, 2011 11:40
Restani Paolo

Paolo Restani

Mentre il movimento pallavolistico umbro è preso a rincorrere per riorganizzare i propri organici, la Vis-Fiamenga Foligno continua con gli allenamenti per tutto il mese di giugno rivolti al settore giovanile, la vera forza di tutto il proprio movimento. Per questo la società, verificatasi l’opportunità e la disponibilità, ha voluto integrare nel proprio organico l’allenatrice Elena Piatatchenko una grande professionalità che va ad integragre lo staff tecnico. La stessa metterà ha disposizione della società la propria professionalità a tempo pieno, nello specifico per la gestione delle giovani in età 12-14 anni, con la certezza che possa dare continuità ai successi ottenuti ad Arrone. Confermatissimo il direttore sportivo Marco Taba che nel rispetto delle linee guida della società, avrà oltre il compito di riorganizzare i vari gruppi e l’impegno di gestire le varie situazioni di prestiti. Confermato è anche Paolo Restani tecnico della serie C femminile che avrà ha disposizione l’intera rosa giocatrici (confermatissime) che avranno un anno in più di esperienza frutto anche della partecipazione alle fase nazionale under 18 con la società Trevi Volley di ben 5 ragazze (1993) e di ben 4 ragazze con l’under 16 (1995-96) alla fase interregionale. Peccato per l’infortunio capitato alla giocatrice Chiara Maracchia durante in campionati italiani del Cus Perugia, con rottura dei legamenti del ginocchio sinistro, la stessa già operata è pronta a dare inizio alla riabilitazione, nella speranza di rivederla presto in campo.
(fonte Vis-Fiamenga Foligno)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley giugno 18, 2011 11:40
  • ehm

    ma un corso di grammatica e poi una riletta all’articolo no eh?:)

  • pallavolo 00

    in bocca al lupo a chiara per una pronta guarigione,un ben venuto ad elena;e forza ragazze che ci aspetta un 2011-2012 pieno impegni e speriamo di vittorie. forza visfiamenga volley.