A Città di Castello il settore femminile s’irrobustisce

Pianeta Volley
By Pianeta Volley agosto 8, 2011 19:46

A Città di Castello il settore femminile s’irrobustisce

Città di Castello (collage)

il collage delle squadre femminili del Città di Castello

In vista della ripresa dell’attività sportiva il Città di Castello Pallavolo a seguito di una programmazione capillare ha completato e stilato un planning organizzativo, strutturato in fasce, per uno sviluppo mirato alla valorizzazione delle tante giovani che compongono il movimento pallavolistico tifernate. Proprio dalle più giovani atlete trionfatrici nella stagione passata nel campionato di categoria under 12 è venuta la spinta di questa impostazione particolareggiata con un progetto qualificante per la crescita e lo sviluppo motorio, tecnico e caratteriale delle ragazze stesse in un periodo a medio termine. Il presidente del settore giovanile Graziano Caselli in prima persona ha voluto fortemente dotare tutti i team di allenatori preparati, qualificati e competenti e proprio per questo sono stati chiamati a collaborare e ricoprire il ruolo di educatori-istruttori-allenatori quanto di meglio si poteva trovare nella nostra zona. Faranno parte della famiglia del volley tifernate per la stagione agonistica 2011/2012 i tecnici Enrico Brizzi, Sabrina Catalani, Andrea Bocciolesi, Francesco Moretti, Francesca Innocenti e Valentina Massetti. Da una riunione organizzativa coordinata dal dirigente Maurizio Mandrelli si è proceduto a pianificare un programma suddiviso in fasce; la prima fascia prevede la creazione di un team operativo di istruttori finalizzato allo sviluppo di una scuola di pallavolo giovanile per bambini e bambine (propedeutica e di avvicinamento allo sport della pallavolo), in collaborazione con tutte le scuole del comprensorio. Il responsabile del progetto sarà il tecnico Fipav con licenza di istruttore federale specifica per scuola di pallavolo Enrico Brizzi. Lo stesso Brizzi collaborerà anche con la struttura impostata per lo sviluppo del progetto minivolley e conseguenza continuativa naturale della scuola di pallavolo. La responsabile operativo e tecnico del settore minivolley è stata confermata Emilia Romanelli. La seconda fascia annovera ben cinque under; il coordinatore di fascia sarà Francesco Moretti. Due sono le under 12, composte da bambine provenienti dal minivolley e sono affidate agli educatori-allenatori Francesca Innocenti ed Enrico Brizzi. Un gruppo di ragazze comporrà il team under 13 (nate nel 1999) e under 14 (nate nel 1998) che la guida del tecnico Francesco Moretti porterà sicuramente ad una crescita tecnico/tattica e sarà l’inizio di un percorso formativo da cui ci si auspica ottime risposte e buoni risultati. Un altro gruppo di ragazze nate nel 1998 darà vita ad un’altra under 14 che avrà lo scopo di valorizzare e far emergere il talento ancora inespresso delle atlete; la guida tecnica è stata affidata a Valentina Massetti. Nella terza fascia di lavoro troviamo un under 16, buon gruppo con ottime individualità e tante atlete con ottimi margini di miglioramento e crescita che sotto la guida dell’allenatore Andrea Bocciolesi dovranno crescere e formarsi come elementi pallavolisti validi per un futuro inserimento nei gruppi superiori. Abbiamo anche un under 18, gruppo granitico dell’anno passato pronto a battagliare su tutti i campi dell’Umbria per dimostrare il proprio valore; la direzione tecnica per un gruppo importante e stata data ad un allenatore importante, anzi allenatrice importante con un passato da giocatrice di categorie A e B: Sabrina Catalani che ritorna in un campionato umbro dopo molti anni. Sempre a lei e stata affidata la prima squadra, conseguenza diretta dell’under 18, con lo scopo di motivare e sviluppare le capacità e le doti delle ragazze che formano questo gruppo.
(fonte Volley Club Lama)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley agosto 8, 2011 19:46