La Sir Safety Perugia si mette al lavoro

Pianeta Volley
By Pianeta Volley agosto 10, 2011 23:03

La Sir Safety Perugia si mette al lavoro

Rizzuto Benedetto

Benedetto Rizzuto

Inizia ufficialmente oggi la stagione della Sirio Safety Perugia che si accinge a vivere la sua seconda esperienza in serie A2 maschile. Ieri sera la dirigenza ha organizzato il classico ritrovo conviviale a cena per conoscersi, così come ormai è tradizione presso il residence 4 stagioni, sorta di quartier generale per la squadra. Oggi tutti in palestra a sudare sotto la direzione del preparatore atletico Carlo Sati e del tandem tecnico formato da Slobodan Kovac e dal suo vice Carmine Fontana. La possibilità di potersi muovere assieme alle avversarie ha radicalmente cambiato la strategia del club che rispetto allo scorso anno ha condotto un mercato molto più aggressivo. In tempi da record la squadra di serie A2 maschile ha messo sotto contratto tredici atleti di valore, ed il presidente Gino Sirci si è dichiarato soddisfatto del lavoro svolto dal suo staff. I giocatori saranno protagonisti oggi al Pala-Evangelisti dove li attende una doppia seduta, alle ore 10 si comincia con i pesi e alle ore 17 allenamento con la palla. Il direttore sportivo Benedetto Rizzutotraccia un profilo:  “La squadra è buona, è stata costruita con molta attenzione per un campionato molto equilibrato, la differenza la farà come sempre il lavoro in palestra e qui dovremo essere bravi a trovare in fretta una nostra identità precisa”. La stella assoluta è il montenegrino Goran Vujevic mentre si spera che il serbo Nemanja Petric, unico esordiente nel campionato italiano, confermi quanto di buono fatto vedere la scorsa stagione, quando ha portato per la prima volta la squadra belga del Lennik a giocarsi la finale scudetto. Tra le curiosità c’è da rilevare che ci sono tre umbri in organico con il regista perugino Luca Bucaioni ad essere responsabilizzato al massimo per sostenere i colori della sua città, ma anche con il centrale altotiberino Francesco Corsini che dopo un gran girovagare per l’Italia è tornato nella sua regione per essere protagonista, infine il martello spoletino Niccolò Lattanzi che è ormai il veterano della squadra essendo alla sua terza stagione in maglia bianconera. La palma di più giovane va allo schiacciatore Alessandro Bartoli classe 1989 di un mese più piccolo rispetto al centrale Matteo Zamagni, ma con quattro stagioni di serie A già alle spalle. In questo periodo si lavorerà molto a livello fisico mentre il primo test sul campo dovrebbe essere per il giorno 11 settembre contro il Club Italia a Castiglione del Lago per un’amichevole che ha lo scopo di raccogliere fondi da destinare all’associazione senza scopo di lucro ‘Azzurro per l’ospedale’ fondata nel 2005 da 22 soci che hanno voluto continuare l’iniziativa benefica (denominata ‘Azzurro per la vita’), lanciata dal campione Damiano Pippi nel 2004, quando mise all’asta il proprio abbigliamento sportivo, accumulato in moltissimi anni di militanza nel massimo campionato italiano di pallavolo, nonché nella nazionale italiana. Questo l’intero organico della Sir Safety Perugia: Alessandro Bartoli (S), Filippo Belcecchi (S), Luca Bucaioni (P), Andrea Cesarini (L), Francesco Corsini (C), Nicola Daldello (P), Paolo Fusaro (L), Niccolò Lattanzi (S), Nemanja Petric (S), Vincenzo Tamburo (S), Daniele Tomassetti (C), Goran Vujevic (S), Mateo Zamagni (C).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley agosto 10, 2011 23:03