Marconi Volley Spoleto, scatta la stagione in rosa

Pianeta Volley
By Pianeta Volley agosto 24, 2011 00:01
Monaci-Menghini-Cesaretti

Monaci-Menghini-Cesaretti

Prima divisione, under 18 di eccellenza ed un ricco settore giovanile. Sono queste le novità per la stagione 2011/2012 del settore femminile della Marconi Volley. «La nostra società non vuole tarpare le ali a nessuno tanto da aver stretto una rapporto di collaborazione con la Pallavolo Trevi per permettere alle nostre giocatrici di poter crescere ed accedere alle categorie superiori». Sono queste le parole del responsabile organizzativo della società Vincenza Mari che domenica sera al verde attrezzato di San Venanzo, insieme al presidente Franco Rizzi e allo staff tecnico, coordinato da Roberto Farinelli, ha accolto atleti, genitori ed addetti ai lavori per la presentazione ufficiale della nuova stagione agonistica. La prima novità rappresenta proprio la collaborazione con Trevi: la squadra under 18 di ‘Eccellenza’ giocherà il campionato a Spoleto con le maglie della Monini. Tre saranno le giocatrici spoletine in campo, a riprova del buon lavoro svolto dai tecnici del settore giovanile spoletino. Ad Alessandra Capezzali, trasferitasi alla corte del tecnico Sperandio già dallo scorso anno, si aggiungono la palleggiatrice Valentina Monaci (95) e la centrale Chiara Cesaretti (96). La Cesaretti giocherà il campionato under 16 con la Marconi Volley che, come ogni anno, prenderà parte anche ai campionati under 14 e under 13 (allenatore Alessio Aristei). La squadra under 16 è stata affidata al responsabile tecnico Roberto Farinelli che guiderà anche la prima squadra. Le ragazze della Due Mondi viaggi (confermato lo sponsor della passata stagione), dopo la vittoria del campionato di seconda divisione, sono pronte a dire la loro anche nella categoria superiore. Partite Cesaretti e Monaci, la squadra si è rinforzata con l’arrivo di due pedine di qualità che vantano esperienze in categorie superiori. Debora Baldi, schiacciatrice classe 90, ha deciso di riprendere l’attività dopo aver giocato in B1 a Trevi e B2 a Bastia. Sempre da Trevi, via Volley Spoleto, arriva la centrale Isabella Tordi (93). A sostituire Valentina Monaci in regia ci sarà la sorella minore Francesca. Il gruppo  è composto da 15 atlete. Oltre al campionato di prima divisione, la Marconi Volley prenderà parte, con un gruppo di giovanissime (15,5 media età), al campionato di seconda divisione femminile. Il gruppo è composto da 20 ragazze ed è allenato dalla coppia Luca Arcangeli Conti e Leonardo Fiori. La stessa squadra prenderà parte anche al campionato open femminile Csi. Per i gruppi di prima divisione e seconda divisione la preparazione scatterà già oggi alla pista di atletica. A completare l’attività della Marconi Volley ci sarà, come sempre, il minivolley con la partecipazione al circuito Csi. La Marconi Volley è una società che annovera in tutto circa 100 atlete e che pone come punti cardine dell’intera attività alcuni valori imprescindibili. Le trasferte vengono effettuate in pullman ed inoltre alle ragazzi è stato consegnato un promemoria che indica le regola comportamentali dentro e fuori dal campo. Le tariffe, da oltre due anni, rimangono invariate e sono attive diverse promozioni per coloro che porteranno un amico a giocare a pallavolo. Insomma in casa spoletina si prevede ancora una stagione ad alto livello.
(fonte Marconi Volley Spoleto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley agosto 24, 2011 00:01
  • vivavolley

    beh veramente questo articolo è stato scritto dalla società marconi e si è capito anche da chi! ed è stato riportato nelle varie testate giornalistiche. Sappiamo tutti come funziona. i giornali scrivono le cose come vengono riportate dall’interno delle società. non è detto che siano giuste o sbagliate, veritiere o false! ognuno scrive e fa pubblicare ciò che vuole! i fatti parlano da soli infatti!!! e di fatti se ne son visti pochi! Invece non sono mancati gli articoli!!! per un settore giovanile che sinceramente ha numeri ma non ha sbocchi a livello qualitativo, l’ultima spiaggia è trevi.

  • uno di parte

    @T-red: ti vorrei precisare, visto che scrivi sempre le stesse cose, che nessuno qui ha la saccenza di scriversi gli articoli da solo AUTOLODANDOSI, in quanto non ce n’è bisogno, i fatti parlano da soli, ed i quotidiani di sport li riportano!!!!!

  • t-red

    “pallavolo 00” ha ancor più ragione: non solo non lo legge ma lo scrive pure!autolodandosi… e sbrodolandosi…! assurdo!

  • Roberto

    è mia consuetudine rileggere ciò che scrivo!!!!
    cmq sarei veramente curioso di sapere chi sei “pallavolo00”

  • t-red

    Come tentare di infangare la realtà attraverso i media…
    ahahahah! come immolarsi pur di…
    grandi prediche… poi? la realtà qual è? serie A?
    comicità!!!

  • pallavolo 00

    peccato che quel promemoria non lo legge mai chi si gratifica direttore tecnico!!!!!!!