Pesaro saluta Rovinelli che approda in Umbria

Pianeta Volley
By Pianeta Volley agosto 11, 2011 12:20

Pesaro saluta Rovinelli che approda in Umbria

Rovinelli Daniele (Pesaro)

Daniele Rovinelli

Si è conclusa con un affettuoso saluto l’attività estiva della Nuova Montesi Pesaro. Dopo aver fatto sudare in palestra d’inverno e in spiaggia d’estate i giovani pallavolisti pesaresi, Daniele Rovinelli andrà a gestire le giovanili della squadra di serie A1 di San Giustino. Una partenza difficile non solo per la Montesi che perde temporaneamente la collaborazione di un tecnico dal valore indiscutibile, ma anche per lo stesso Rovinelli che con una lettera ha voluto salutare e ringraziare tutti per l’annata appena conclusa. E il coach ha voluto salutare in particolar modo il gruppo under 14 che ha dimostrato grande attaccamento e notevole costanza. La Nuova Montesi si è congedata ufficialmente da Rovinelli augurandogli un grosso in bocca al lupo per il futuro, nell’auspicio di poter di nuovo collaborare insieme. Anche la società ha voluto ringraziare ‘Pido’ per il lavoro svolto, la professionalità e per i suoi importanti suggerimenti. Sembrerebbe quasi un tristissimo addio tra due amici che temono di non incontrarsi più, e invece l’allenatore ha assicurato di voler mantenere vivi i rapporti con la società pesarese nel ruolo di consulente tecnico ‘a distanza’.
(fonte Pesaro Sport)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley agosto 11, 2011 12:20
  • elisabetta puccetti

    Ma non è possibile! Ancora ce l’avete con le scelte dei coach Umbria Volley e con la selezione regionale?
    L’anno scorso con tutte le polemiche che ci sono state siamo arrivati secondi, il fatto che quest’anno si cominci già in agosto lascia ben sperare…

  • uno qualunque

    ma vuoi mettere il marchigiano ha tutto un altro fascino soprattutto se è targato San Giustino. Del resto San Giustino è più straniero che umbro. sara questo il motivo?

  • CHe spettacolo!!!!

    Ma scusate una cosa, in tutta l’Umbria non esiste un allenatore che sà insegnare come Rovinelli…..AH AH che ridere, scommettiamo che ROVINELLI è QUI perché GLI HANNO PROMESSO anche LA PANCHINA della selezione regionale???
    Oramai nelle marche per diventare selezionatore bisogna cavalcare altre onde…