Arveno Ioan: «Città di Castello cerca un pool di sponsor»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley settembre 15, 2011 15:48
Ioan Arveno

Arveno Ioan

La necessità e il desiderio sono quelli di avvicinare un numero ancora più elevato di gente e, soprattutto di forze economiche alla società Città di Castello Pallavolo. E’ questo il pensiero fondamentale espresso dal presidente del sodalizio tifernate Arveno Ioan in un incontro stampa svoltosi nella mattinata di ieri. «C’è tanto entusiasmo attorno alla nostra squadra – afferma il massimo dirigente biancorosso –, i ragazzi di ‘Orgoglio Tifernate’ stanno lavorando alla grande con l’azionariato popolare, ma abbiamo la necessità di programmare e di lavorare con maggiore tranquillità. Al di là di quanto fanno i nostri straordinari main sponsor, Alessandro Gherardi e Ivano Sambuchi, c’è  bisogno di una maggiore sensibilità da parte del mondo imprenditoriale. L’idea, che condivido anche con i nostri sponsor, sarebbe quella di un pool di aziende al nostro fianco per poter avere un futuro certo ed una programmazione non solo annuale ma su più stagioni. Finora abbiamo onorato tutti gli impegni con grande sforzo mio e di tutti i dirigenti che si fanno in quattro per reperire i fondi necessari per continuare a tenere alto il nome della città in un campionato difficile come la serie A2. I contatti ci sono, ci sono stati, alcuni anche tramite l’amministrazione comunale ma ancora non abbiamo concluso niente. Qualche giorno fa parlavo con Simone Rosalba che mi ha detto: “Presidente, quello che fa Città di Castello, cioè pagare sempre, dovrebbe essere la normalità ed invece non è così da molte parti”.». Il team manager Valdemaro Gustinelli ha poi parlato della stagione che sta per iniziare dal punto di vista tecnico: «C’è stata una rivoluzione, sono rimasti solo quattro giocatori su tredici, ma gli obiettivi non sono cambiati: la qualità degli innesti ci permetterà di recitare un ruolo da protagonisti come è avvenuto nella stagione scorsa. Per avvicinare realtà economiche alla pallavolo servono solo risultati positivi: per questo abbiamo messo a disposizione di Andrea Radici, oltre che giocatori importanti, anche uno staff medico di prim’ordine». Gustinelli ha parlato anche del settore giovanile: «Abbiamo 22 squadre giovanili che partecipano a 19 campionati, è stato grande lo sforzo che abbiamo fatto con Graziano Caselli per dare a tutti loro la possibilità di allenarsi nelle palestre messe a disposizione da Polisport». Il presidente Arveno Ioan ha poi ricordato anche il torneo a scopo benefico di sabato prossimo, organizzato dal Lions Club di Città di Castello, in collaborazione con la società Città di Castello Pallavolo, al quale parteciperanno Roma e San Giustino oltre ovviamente alla Gherardi Svi. Inizio delle gare alle ore 16, incasso in beneficenza per gli alluvionati del Giappone.
(fonte Città di Castello Pallavolo)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley settembre 15, 2011 15:48