Città di Castello cede il test a Loreto

Pianeta Volley
By Pianeta Volley settembre 11, 2011 20:29

Città di Castello cede il test a Loreto

Città di Castello (squadra in piazza)

la squadra del Città di Castello presentata in piazza dal comitato tifosi Orgoglio Tifernate

La Energy Resources Carilo Loreto si impone sulla Gherardi Svi Città di Castello nell’allenamento congiunto giocato al Pala-Ioan. Ma le sensazioni destate dal sestetto di casa nel primo set vinto sono senz’altro positive perché Giombini e compagni si sono ben comportati. Non è facile giocare senza due titolari, Rosalba e Lehtonen, e con Noda Blanco all’esordio in sestetto dopo un solo allenamento con i compagni contro una squadra tosta come Loreto che è al completo. Il sestetto degli ospiti è quello annunciato mentre i tifernati schierano subito il neo arrivo Noda Blanco in diagonale con Vigilante che prende il posto di Rosalba, a riposo precauzionale. L’avvio del set è subito interessante con la squadra di casa che prende due punti di vantaggio con muri di Piano e Visentin. Uno splendido contrattacco in diagonale di Noda Blanco frutta il 12-8 ma i loretani tornano sotto con Peda (14-12). Un errore di biancorossi consente la parità (15-15) e al secondo time out tecnico Giombini porta avanti i suoi (16-15) e Vigilante ferma Moretti per il 21-19. E’ ancora l’oppostone ex Latina a mettere a terra i due attacchi decisivi per la fine del set (25-22). Si riparte nel secondo set con gli stessi sestetti dell’avvio e i tifernati si portano subito sul 5-2 con Giombini e Di Benedetto in evidenza. Il gap di tre punti rimane (11-8) finché Janusek accorcia dalla zona uno (12-11) e Andrea Radici chiama un time out che serve ai tifernati per riprendere due lunghezze di vantaggio (14-12). I marchigiani reagiscono dopo l’ingresso di Aprea in regia (15-17) e conducono il set fino al 22-25 di Peda. Due attacchi punto di Moretti aprono il secondo set (2-4) poi Piano riporta sotto la GHERARDI SVI (5-5) ma gli ospiti allungano con un paio di muri di Paoli e Koresaar (11-14). Radici toglie Noda Blanco, buono il suo esordio con il 65% in ricezione e il 56% in attacco, per inserire Dordei e poi, sul 15-17, inserisce Luca  Sartoretti al posto di Vigilante.  Nonostante le due squadre siano stanche, anche per il caldo, e senza alcuni titolari si  vedono scambi interessanti con Loreto che conduce sempre (20-23). Il set finisce con il pallonetto di Aprea (21-25). Nel quarto set, con in campo quasi tutti i rincalzi di entrambe le squadre, sono ancora gli ospiti ad andare in vantaggio (4-8) ma la Gherardi Svi combatte e si avvicina (12-13) con un paio di buoni attacchi del baby Sartoretti. Al secondo time out tecnico arrivano prima gli ospiti (15-16) ma è ancora Sartoretti a ricucire lo strappo (19-19), un muro di Anzani riporta avanti l’Energy Resources (21-23). Una fortunosa difesa di Morelli su una bomba di Sartoretti mette la parola fine al match. Intanto prosegue la campagna abbonamenti: chi avesse esercitato la prelazione o già acquistato l’abbonamento può ritirarlo presso il Palasport Andrea Ioan dal lunedì al venerdì dalle 18,30 alle 19,30. Il botteghino è aperto agli stessi orari anche per chi ancora volesse acquistare l’abbonamento. C’è grande soddisfazione intanto nell’ambiente biancorosso per la splendida serata di presentazione in piazza, organizzata dal comitato ‘Orgoglio Tifernate’. In una piazza Matteotti gremita ed entusiasta i giocatori sono saliti sul palco assieme allo staff tecnico e al presidente Arveno Ioan accompagnato dalla signora Maria Antonietta. Ai due, visibilmente emozionati, il comitato ha consegnato una targa e la tessera gold per tutto quello che stanno facendo per la pallavolo di Città di Castello. Mentre i tifosi continuavano con i cori, le parole di capitan Simone Rosalba sintetizzavano il sentimento di tutta la squadra: «C’eravamo lasciati a maggio con un grande evento, la cena in piazza, ci ritroviamo nello stesso luogo per un’altra grande serata che ci riempie d’orgoglio».
GHERARDI SVI CITTA’ DI CASTELLO – ENERGY RESOURCES LORETO = 1-3
(25-22, 22-25, 21-25, 23-25)
CITTA’ DI CASTELLO: Giombini 20, Vigilante 11, Di Benedetto 11, Noda Blanco 9, Piano 6, Visentin 2, Romiti (L1), Dordei 6, Sartoretti 5, Marini. N.E. – Nardi, Stoppelli, Lensi (L2). All. Andrea Radici.
LORETO: Moretti 14, Janusek 13, Peda 10, Paoli 4, Di Marco 3, Cortellazzi, Cacchiarelli (L1), Anzani 8, Morelli 7, Koresaar 6, Aprea 3, Gabbanelli (L2). All. Emanuele Fracascia.
(fonte Città di Castello Pallavolo)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley settembre 11, 2011 20:29