Energy Resources San Giustino, la prima è con Vibo Valentia

Pianeta Volley
By Pianeta Volley settembre 24, 2011 16:48

Energy Resources San Giustino, la prima è con Vibo Valentia

Energy Resources San Giustino (team)

la formazione della Energy Resources San Giustino di serie A1 maschile

E’ arrivato il momento: domani, 25 settembre 2011, prenderà il via il campionato numero 67 della serie A1 Sustenium. Per la Energy Resources San Giustino esordio casalingo: al Pala-Kemon si giocherà contro la Tonno Callipo Vibo Valentia. Il libero Andrea Giovi, fresco di medaglia d’argento agli ultimi Europei, descrive così l’avversaria: «Vibo Valentia è una squadra agguerrita ma viene in un palazzetto molto caldo. Speriamo di trovare una chimica giusta tra di noi visto che sono pochi giorni che lavoriamo insieme. Ma dobbiamo fare da subito punti: l’inizio della nostra stagione è molto diverso dallo scorso anno quando abbiamo incontrato subito le big. Dobbiamo sfruttare questa opportunità». Umbri e calabresi si sono incontrati 14 volte: nove le partite vinte dalla Energy Resources. Entrambi i sestetti schierano degli ex: Paolo Cozzi, nella stagione 2008/2009, ha vestito la maglia della Tonno Callipo. Dalla Calabria, invece, tornano in Umbria Fabio Fanuli e Matej Cernic, due anni la permanenza del libero nel club guidato dal residente Claudio Sciurpa, mentre lo schiacciatore di Gorizia ha giocato per un anno a Perugia nel 2009/2010. Le parole del direttore sportivo Andrea Sartoretti sono di prudenza: «Vibo è una squadra rinnovata, si è rinforzata rispetto alla passata stagione. Rispetto a noi ha avuto il vantaggio di fare la preparazione con quasi tutti gli effettivi. Noi, però, iniziamo, in maniera molto diversa rispetto ad un anno fa quando abbiamo subito incontrato Cuneo e dobbiamo approfittarne». Il sestetto altotiberino riparte dalla diagonale d’oro Petkovic-Starovic, i serbi sono saliti sul gradino più alto del podio agli ultimi Europei; al centro le due novità Creus-Cozzi. Anche gli schiacciatori sono nomi nuovi per San Giustino: Rauwerdink e Urnaut. Il libero è l’argento europeo Andrea Giovi. Con la guida di Ferdinando De Giorgi, si apprestano all’esordio di domani! Domenica la serie A, in occasione della prima giornata di gare, osserverà un minuto di silenzio, prima del fischio di inizio, per rendere omaggio ai militari italiani caduti in Afghanistan, associandosi alla disposizione del Coni. La gara sarà trasmessa in diretta su Sportube.tv. Arbitri dell’incontro, che avrà inizio alle ore 18, saranno Fabrizio Pasquali di Ascoli e Gianni Bartolini di Firenze. San Giustino: Petkovic, Starovic, Cozzi, Creus, Rauwerdink, Urnaut, Giovi (L); a disposizione Mckibbin, Bartoletti, Finazzi, Tholse, Lo Bianco. All. Ferdinando De Giorgi. Vibo Valentia: Coscione, Falasca, Barone, Nikolov, Cernic, Diaz, Fanuli (L); a disposizione Diaz, Grassano, Bratoev, Rak, Bonetti, Klapwijk. All. Gianlorenzo Blengini.
(fonte Umbria Volley San Giustino)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley settembre 24, 2011 16:48