La FuturVolley Valle Umbra è una realtà

Pianeta Volley
By Pianeta Volley settembre 7, 2011 13:05

La FuturVolley Valle Umbra è una realtà

FuturVolley Valle Umbra (logo)

FuturVolley Valle Umbra (logo)

Già da tempo si aspettava questa notizia che finalmente è stata ufficializzata nei primissimi giorni di settembre. La Libertas Bastia Pallavolo e la Volley 86 Petrignano hanno avviato un progetto comune che prende il nome dalle speranze future di un vivaio sempre più qualificato e dalle caratteristiche del proprio territorio. Il progetto, denominato FuturVolley Valle Umbra, sancisce una collaborazione tra due società dei comuni di Bastia Umbra ed Assisi in campo sportivo ed inoltre è aperto ad altre società di pallavolo femminile che volessero aderire. I presidenti dei due club Ubaldo Passeri e Giorgio Bellucci hanno apposto la loro sigla sulla regolamentazione del progetto che ha gettato le basi durante l’estate, grazie anche all’impegno e alla dedizione dei dirigenti delle rispettive strutture. In cantiere ci sono diversi contatti con le realtà sportive limitrofe che possono essere interessate da questa partnership e sono allo studio diverse ipotesi di collaborazione. Al momento il piano di lavoro potrà contare su un palcoscenico nazionale con la Edilizia Passeri Bastia, squadra di riferimento che prenderà parte al campionato di serie B2 femminile, e su quello regionale con la serie D femminile targata Scai Petrignano. Le squadre provinciali di divisione e tutte le squadre giovanili viaggeranno in sintonia grazie al coordinamento del giovane tecnico Fabrizio Raspa. Lo staff tecnico di FuturVolley Valle Umbra si allarga notevolmente. La serie B2 targata Edilizia Passeri Bastia vede al timone il duo tecnico Gian Luca Ricci ed Alessandro Papini e punta dritta alle zone alte di classifica. La Scai Volley Petrignano di serie D sarà guidata dal tecnico Claudio Giri e potrà vantare un organico giovanissimo. La seconda divisione femminile targata Volley 86 Ponte Serramenti sarà allenata da Ena Panzini, nota conoscenza da atleta della pallavolo umbra. La prima divisione, con sede Bastia, parteciperà anche al campionato under 18 e sarà guidata dal tecnico bastiolo Fabrizio Raspa. La seconda divisione e l’under 16 targate Poltrone e Sofà Bastia sono state affidate al tecnico Riccardo Terenzi. L’under 14 sarà invece guidata dalla giovane Monica Sargenti. Le più piccole sono già tornate in palestra dal 25 agosto scorso: le under 13 e le under 12 che nasceranno dal progetto FuturVolley Valle Umbra saranno allenate dai tecnici Andrea Madau Diaz, Roberta Venarucci e Fabrizio Raspa. Novità anche per il settore minivolley e il progetto scuola che allargano i confini: i corsi si svolgeranno in varie palestre del territorio del comprensorio a partire dal 19 settembre e saranno legate da un coordinamento comune e da tappe fisse di verifica. Tra i tecnici a disposizione ci sono Claudia Ciacci, Francesca Bazzucca, Elisa Marcaccioli e Ilaria Ercolani. Il progetto FuturVolley Valle Umbra ha già aperto le iscrizioni alle giovani dai 6 ai 14 anni che vogliano intraprendere questo sport o che siano interessate alla partecipazione. Per informazioni ci si può rivolgere telefonicamente ai responsabili: Ivo Fongo 331-8820457 (Bastia Umbra) e Giorgio Bellucci 347-6651477 (Petrignano d’Assisi). In questo contesto sarà di fondamentale importanza fornire un servizio qualitativo e con la Libertas Bastia annuncia con orgoglio una new entry a livello dirigenziale, da quest’anno infatti il clan biancoceleste potrà avvalersi della preziosa consulenza di Roberto Allegria, personaggio competente e stimato che sarà a disposizione per il nuovo progetto e per gli incarichi che la società gli affiderà.
(fonte FuturVolley Valle Umbra)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley settembre 7, 2011 13:05