Mauro Vacca passa alla guida del Torgiano

Pianeta Volley
By Pianeta Volley settembre 6, 2011 19:42
Vacca Mauro

Mauro Vacca

Ultimissimi movimenti di mercato nella pallavolo regionale. Il tecnico Mauro Vacca dopo l’esperienza alla Persichetti Marsciano di serie D maschile ha deciso di andare alla Pallavolo Torgiano che milita nella stessa categoria. Lapidario il suo commento: «Sono stato molto combattuto sino all’ultimo, ora che ho fatto questa scelta spero di divertirmi e di trovare un clima che possa farmi avere il giusto entusiasmo per lavorare». Il suo posto a Marsciano sarà preso dal coach Genta che coordinava il settore giovanile.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley settembre 6, 2011 19:42
  • andrea

    e allora visto che fai il fenomeno trova la soluzione.

    Io effettivamente vengo da un’altra realtà diversa da quella umbra.

    Ma se nessuno si muove non potete sperare che i giovani vengano a bussare alle porte delle varie società.

    se non inizi da giovane, quante società si fermano ad insegnarti la pallavolo? fai allenare uno alle prime armi con uno che gioca da 10?

    poi se non vuoi o PUOI capire mi spiace per te ma è un altro discorso.

    Siete(anzi ormai siamo) 4 gatti a giocare a pallavolo tra D e C, sono sempre gli stessi che girano, e dove sono tutti questi giovani che dovrebbero dare il ricambio? Pensi che le società gli sbattono la porta in faccia?

  • …….

    io credo che questa generazione di trentenni e quarantenni non sia stata in grado di incentivare e di fare invogliare nel giusto modo le giovani reclute…. come magari è successo a loro tanti anni fa quando iniziarono a mettere i primi passi nel volley.. La scusa del calcio regge fino ad un certo punto; il calcio c’è sempre stato e sempre ci sarà, anni fa mi ricordo che c’erano anche 2 gironi x ogni campionato giovanile maschile, oggi di società che fanno il maschile giovanile se ne contano su una mano….!!!

  • come ?

    Dalle scuole deve nascere un progetto ? Ma da quale pianete viene andrea ? Questa è destinata ad essere la più grande baggianata di Pianeta Volley.

  • andrea

    Laura non hai torto, ma al posto de sti vecchiacci chi ci metti?
    I giovani sono cosi pochi che non farebbero mai una sqaudra, se si è fortunati ne hai uno in squadra, e non conviene tenerli perchè la maggior parte delle squadre fa due allenamenti che non è il massimo per un giovane che deve crescere.

    Se dalle scuole non nasce un progetto per far avvicinare più ragazzi alla pallavolo poi le squadre con chi le fai? per la maschile siamo messi cosi, alla fine siamo sempre gli stessi, il ricambio si fa con gli universitari mica con i giovani perugini.

    Il bello dello sport sta proprio nel fatto che finchè c’è la voglia e regge il fisico l’età non conta, che faciamo smettiamo tutti a 30anni? ci mettiamo a giocare a canasta?

  • laura

    Buco nell’acqua….leggendo le date di nascita dell’organico del Torgiano mi pare di leggere un elenco dei pazienti di geriatria!
    Non sono contro chi prosegue a fare sport oltre i 30 o addirittura 40 (in fin dei conti a breve sarò di questa cerchia anche io!!!), ma una squadra deve anche puntare un minimo sui giovani, per crescere e farli crescere ed ottenere risultati.