Per la Sir Safety Perugia una vigilia carica d’emozione

Pianeta Volley
By Pianeta Volley settembre 23, 2011 16:40

Per la Sir Safety Perugia una vigilia carica d’emozione

Petric Nemanja (muro)

Nemanja Petric a muro

Il count-down procede a vele spiegate verso domenica pomeriggio. Mancano ormai solo due giorni infatti all’esordio della Sir Safety Perugia nel campionato di serie A2 Sustenium, il secondo della storia del club, e tutto è pronto. È pronta la società del presidente Gino Sirci, che parte quest’anno con nuove e rinnovate ambizioni. Sono pronti i tifosi, che assieperanno le gradinate dell’impianto di Pian di Massiano domenica pomeriggio quando, alle ore 16, ci sarà il fischio d’avvio. Sono pronti tecnici e giocatori, i veri protagonisti della stagione. Coach Slobodan Kovac sta torchiando a dovere la squadra in questi giorni, lavorando tantissimo su situazioni di gioco e su determinate alchimie tattiche da opporre all’avversario di turno, il Loreto. Il gruppo si sta dimostrando in buone condizioni di forma e soprattutto non vede l’ora di scendere in campo dopo un mese abbondante di allenamenti e test amichevoli. Proprio la pre-season ha confermato la bontà dell’organico bianconero, apparso spesso coeso e tecnicamente a buon punto, pur ancora difettando un po’ nell’amalgama tra i reparti, cosa ovvia per una squadra quasi completamente rinnovata. L’ultimo test in ordine di tempo, l’allenamento congiunto disputato lo scorso mercoledì con Santa Croce, ha messo in luce i due frombolieri di palla alta Petric e Tamburo che si sono dimostrati terminali offensivi di livello, denotando già una discreta intesa con il regista Bucaioni. Anche i due centrali Tomassetti e Corsini hanno tenuto bene sia in primo tempo che a muro, mentre Cesarini in seconda linea ha confermato di possedere stoffa e personalità. Niente di nuovo invece per capitan Vujevic, elemento imprescindibile nello scacchiere bianconero. Note positive anche per le cosiddette ‘seconde linee’ Daldello, Bartoli, Zamagni, Bececchi, Lattanzi e Fusaro, tutti in grado di garantire a Kovac valide alternative a tutti i reparti. Insomma, Perugia c’è ed è pronta alla sfida contro un avversario, è bene subito chiarirlo, di alto livello e pure lui con ambizioni importanti. I precedenti dello scorso anno sono stati entrambi vinti da Loreto, 3-0 nelle Marche e 3-2 al Pala-Evangelisti al termine di un match a dir poco rocambolesco con i bianconeri incapaci di sfruttare un vantaggio di due set e di 18-12 nel terzo. Ma quest’anno, almeno così si augurano dalle parti di Pian di Massiano, sarà tutt’altra storia anche perché si affrontano due sestetti decisamente diversi. Allora non resta che attendere 48 ore per gustarsi, in diretta televisiva, uno spettacolo garantito. Quello del grande volley. Quello ormai noto come Block Devils Show! Cambia il canale che trasmetterà domenica pomeriggio dalle ore 16 la diretta di Perugia-Loreto. Non più Sportitalia2, ma Sportitalia effettuerà il collegamento dal Pala-Evangelisti per mandare in onda l’anticipo della prima di serie A2 Sustenium.
(fonte Umbria Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley settembre 23, 2011 16:40