San Giustino a stelle e strisce con Riley Mc Kibbin

Pianeta Volley
By Pianeta Volley settembre 3, 2011 19:02

San Giustino a stelle e strisce con Riley Mc Kibbin

Mc Kibbin Riley

Riley Mc Kibbin

Dalle Hawaii a San Giustino, dal campionato universitario americano al campionato più ambito dai giocatori di tutto il mondo. Sono stati questi i due grandi cambiamenti del palleggiatore Riley Mc Kibbin che si è allenato per la prima settimana con la Umbria Volley San Giustino e queste sono le prime impressioni che abbiamo raccolto dopo i primi giorni nell’Alta Valle del Tevere. Il campionato italiano è un’esperienza completamente nuova per te, che hai sempre giocato negli Usa… «Si tratta di una grande esperienza dal punto di vista umano e professionale: umano, perché non ero mai stato in Europa e tantomeno in Italia, neppure come turista; professionale, perché qui si gioca forse il campionato più competitivo del mondo». Da Los Angeles a San Giustino… il salto è stato traumatico? «Ho vissuto alle Hawaii e frequentato l’Università a Los Angeles: entrambi sono luoghi molto diversi da San Giustino. Qui è notevolmente più piccolo, ma il primo impatto è stato molto positivo. Mi piace moltissimo… ». E l’impatto con la nuova realtà sportiva, dopo la tua carriera negli States? «Negli Usa il Campionato si gioca solo a livello universitario, qui è tutto più professionale e di alto livello tecnico ed organizzativo. Ho giocato per quattro anni il torneo universitario americano, che coinvolge tutti gli atenei, anche se quasi tutte le squadre migliori sono concentrate in California. Ho avuto la fortuna di essere convocato per le Universiadi di quest’anno con la nazionale statunitense: questa è stata la mia unica esperienza all’estero, sicuramente molto utile per confrontarmi con altre realtà pallavolistiche. Penso che qui in Italia avrò la possibilità di crescere sotto tutti gli aspetti». Conoscevi già allenatore e nuovi compagni? «Prima di accettare il contratto con San Giustino ho saputo che il tecnico De Giorgi è stato uno dei migliori alzatori italiani: è stato un motivo in più per scegliere questo club, perché sono sicuro che mi aiuterà molto dal punto di vista tecnico e tattico. I compagni sono tutti ottimi giocatori, e già da questi primi allenamenti mi sono trovato benissimo».
(fonte Umbria Volley San Giustino)
httpv://www.youtube.com/watch?v=gxV1dGajElk

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley settembre 3, 2011 19:02