Andrea Piacentini: «E’ un Foligno umile, continuiamo così»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 19, 2011 05:00

Andrea Piacentini: «E’ un Foligno umile, continuiamo così»

Piacentini Andrea

Andrea Piacentini

Sabato scorso per l’apertura della serie C maschile di volley è andato in scena un quasi derby. Il duello tra i padroni di casa del Italchimici Earth Energy Foligno e gli ospiti della Centro ottico Emmedue Clitunno ha messo di fronte due sestetti che possono contare tra le proprie fila elementi che hanno avuto esperienze in comune. Ha vinto Foligno che al di là del risultato ha mostrato di essere più quadrata e reattiva. Non è stato solo il sapore di una sfida che si è rinnovata nel corso di molte stagioni ad attrarre il pubblico, bensì la presenza di un folto gruppo di ex in campo, atleti che sono stati e sono tutt’ora delle bandiere. Sull’asse Spoleto-Foligno si sono spostati il martello Leonardo Graziani ed il libero Emanuele Fiori. I falchetti hanno dovuto faticare per avere ragione dei campellini ma l’allenatore Andrea Piacentini bada al sodo: «Non è stata di certo una bella partita ma come prima di campionato non mi posso lamentare i ragazzi si sono comunque ben comportati in campo, stiamo lavorando sodo soprattutto per cercare di trovare la giusta amalgama con i nuovi. Abbiamo giocato con poca continuità ma, ripeto, ci può stare considerando anche il periodo di preparazione appena alle spalle. Dell’andamento del lavoro in palestra sono molto soddisfatto i nuovi elementi stanno dando il massimo con grande impegno e motivazione, sappiamo sempre e comunque che dobbiamo lavorare molto in ogni allenamento e andare in campo con molta umiltà perché è questo il primo aspetto che chiedo sempre ai miei ragazzi. Inoltre che dire, forza Foligno e forza ragazzi continuiamo così tutti insieme».

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 19, 2011 05:00