Avis Magione superba contro il Tavernelle

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 23, 2011 18:33

Avis Magione superba contro il Tavernelle

Castellini Luisa (palla)

Luisa Castellini

Dopo la vittoria di Marsciano, l’Avis Magione debutta davanti al proprio pubblico affrontando l’Antico Mulino Tavernelle, altra squadra a punteggio pieno dopo la prima giornata di campionato. Il risultato e l’andamento della partita sono analoghi a quelli di una settimana prima, con le ragazze di coach Gianluca Chiabolotti che si impongono tre a zero, controllando la gara e mantenendo quasi sempre un vantaggio rassicurante sulle avversarie. Sono soprattutto due gli aspetti tecnici sui quali l’allenatore bianconero sta lavorando negli ultimi tempi durante gli allenamenti e che potrebbero permettere alla squadra di fare il definitivo salto di qualità per affrontare un campionato di vertice. Il primo è quello dell’efficacia a muro, punto dolente ricorrente negli ultimi anni; nella gara contro il Tavernelle alcuni miglioramenti si sono iniziati a vedere, soprattutto grazie al lavoro di Irene Cardinali (ben cinque i muri-punto per lei nel corso del match). Il secondo è invece quello della pericolosità al servizio; forzare la battuta (possibilmente in salto) può aumentare il rischio di errore ma nel complesso ha l’effetto di incrementare le difficoltà degli avversari in ricezione e permettere di realizzare un maggior numero di aces (in questo senso la migliore è stata Laura Travaglini, che in partita ne ha messi a segno quattro). Passando alla cronaca del match, la formazione di casa scende in campo con il capitano Elisa Nucciarelli (assente a Marsciano) in banda insieme a Luisa Castellini, Federica Bertinelli in regia con Elisa Orsini opposta, Laura Travaglini e Irene Cardinali al centro e Alice Renga nel ruolo di libero. Dopo una prima fase di equilibrio, le magionesi iniziano a prendere il largo trascinate da Travaglini e Nucciarelli e l’ace di Castellini per il 15-9 è già uno scossone importante alla partita. Le ospiti si rifanno sotto fino al 16-13, ma il finale di set è ancora di marca bianconera ed il 25-20 finale ordina il cambio campo. Alla ripresa la formazione di casa parte subito forte con due aces di Travaglini e sul 5-0 il coach ospite Simone Volpi è costretto a chiamare il primo time out. La sosta ha effetti benefici nell’immediato per le sue ragazze che riconquistano subito il servizio e mettono poi a segno due aces consecutivi con Sara Zugarini. Il Magione però torna presto a comandare con l’ace di Bertinelli per il 7-4 e l’allungo di Castellini sul 12-5. Il 17-10 di Travaglini obbliga Volpi ad un nuovo time-out, ma nel finale di set è Cardinali a trascinare le compagne ed il fallo di invasione ravvisato dalla coppia arbitrale decreta il punto del raddoppio. Nel terzo set il Tavernelle cerca la reazione portandosi subito sullo 0-2, ma il Magione con sette punti consecutivi riprende in mano il match, trascinato da una Elisa Orsini in grande spolvero (ben 7 punti per lei solo in questa frazione). Il tentativo di rimonta ospite viene annullato da Nucciarelli con il punto dell’8-6 e la schiacciata di Castellini sul 17-13 sembra il preludio all’allungo decisivo. Il Tavernelle però non ha ancora deciso di arrendersi e l’ace di Valentina Tordo riporta sotto le compagne sul 18-17, obbligando coach Chiabolotti chiedere una sosta per riorganizzare le idee. Alla ripresa è solo Magione con due punti consecutivi di Travaglini che decretano il 22-17 e lanciano la volata finale, conclusa dal sigillo di Cardinali per il definitivo 25-19, che dopo circa 70 minuti di gioco rimanda le squadre negli spogliatoi. Sabato prossimo alle 21:15 le ragazze bianconere sono attese da un altro turno casalingo contro l’Acquasparta, in una sfida che nella passata stagione si è ripetuta per ben cinque volte (due nella regular season e tre ai playoff). Nelle ragazze ternane ci sarà sicuramente la voglia di riscattare l’eliminazione subita in semifinale pochi mesi fa, mentre la formazione di coach Chiabolotti è chiamata a fare nuovamente bottino pieno per mantenersi in vetta alla classifica. Le premesse per vedere un grande match ci sono tutte e lo spettacolo sicuramente non mancherà.
AVIS MAGIONE – ANTICO MULINO TAVERNELLE = 3-0
(25-20, 25-13, 25-19)
MAGIONE: Cardinali 15, Travaglini 13, Orsini 11, Castellini 8, Nucciarelli 5, Bertinelli 3, Renga (L1). N.E. – Cammarano, Fusaro, Baldoni, Riganelli, Valeri, Favilli (L2). All. Gianluca Chiabolotti e Silvia Tamburi.
TAVERNELLE: Alessandrini, Fatini, Sargentini, Tassini, Rossi, Zugarini, Bartoccioni (L), Dolciami, Tordo, Riccardizi. N.E. – Ceccarelli, Ponziani. All. Simone Volpi ed Andrea Rossi.
Arbitri: Raffaella Medori e Laura De Siati.
(fonte Polisportiva Magione)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 23, 2011 18:33