Ciotti Orvieto corsara a Fucecchio, è primato

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 30, 2011 18:15

Ciotti Orvieto corsara a Fucecchio, è primato

Rubini Simone (alza)

Simone Rubini alza per Vergoni

Si sta confermando un inizio di campionato davvero buonissimo per la Ciotti Luciano Autotrasporti Orvieto che, anche nella sua terza uscita stagionale, riesce a centrare un importante successo superando in trasferta per 3-1 un collettivo ostico come quello Lo Stivale Fucecchio: risultato, inoltre, che consente di raggiungere la vetta della classifica in solitaria a quota 8 punti. E pensare che la partita non era cominciata proprio nel migliore dei modi… Il primo parziale si muove a ritmi più bassi del solito con gli orvietani che registrano un impatto per la verità a loro inusuale fatto di poca incisività e caratterizzato da diversi errori; ne approfitta un Fucecchio che, pur regalando anch’esso qualcosa, si dimostra più cinico sfruttando al meglio la situazione e piazzando gli affondi decisivi (14-7; 21-14) prima di conquistare il 25-18. Anche il secondo set sembra presagire un epilogo avverso con i padroni di casa che si involano subito su un ‘pericoloso’ 7-1; Vergoni, Belli e Panici chiamati in causa da Rubini cercano di ricucire lo strappo (13-14; 15-16), Arrigoni e compagni, però, controllano (18-15; 21-17); sebbene Luca Pasquini inneschi una serie di buoni servizi (anche un ace) è Fucecchio a raggiungere il 24-21: pare fatta per i toscani, ma le insidie provocate dalle battute flot di Belli (che mette a segno due vincenti e si dimostra giocatore versatile anche dalla linea dei nove metri) riaprono la frazione portandola ai vantaggi dove sarà un muro a uno al centro di Servettini a fissare lo score sul 27-25; nel terzo parziale sono gli uomini di Ercolani – Carotta a gestire con Servettini e Maggini (9-6; 13-11); Papucci comunque non desiste e riesce a mandare i propri colori al sorpasso (16-15); ci pensa quindi capitan A. Pasquini a far riprendere in mano ad Orvieto le redini del gioco con ottimi turni al servizio (pure per lui  un ace) che permettono di siglare contrattacchi e muri, di infilare un parziale di 8-0 e di conseguire poi il 25-17. Quarto set più combattuto con diversi rovesciamenti di fronte: la Libertas va avanti 8-5 poi è il team di F. Benvenuti a prendere vantaggio (16-14); per gli orvietani però, non tardano ad arrivare altre soluzioni ficcanti sempre alla battuta stavolta con Antonelli (20-17) e valenti risposte in fase di copertura grazie al libero Pochini e a L. Pasquini; la situazione ormai è di nuovo sotto controllo e Maggini mettendo a segno svariati attacchi archivia la pratica sul 25-20. È stata, dunque, un’altra partita di livello dove il gruppo ha saputo venir fuori bene nonostante una partenza sottotono: fondamentale poi è constatare il fatto che la squadra può realmente contare sull’apporto significativo di tutti i suoi componenti. Ed ora sotto con una nuova trasferta: il prossimo week-end la formazione del vice-presidente Mario Mencarelli sarà attesa dal Campi Bisenzio attualmente 9ª forza del torneo… Un impegno assolutamente da non sottovalutare. L’appuntamento è per sabato 5 novembre alle ore 21,15 presso la palestra “Garibaldi” dell’hinterland fiorentino.
LO STIVALE FUCECCHIO – CIOTTI LUCIANO AUTOTRASPORTI ORVIETO = 1-3
(25-18, 25-27, 17-25, 20-25)
FUCECCHIO: Papucci 16, Rocchini 9, Arrigoni 6, Marchetti 6, Boldrini 5, Allori, Comparini (L1), Pardini 6, Andreotti, Benvenuti, Fantozzi, Rovini, Riccetti, Falorni (L2). All. Federico Benvenuti.
ORVIETO: Belli 22, Maggini 17, Servettini 9, Vergoni 8, Panici 3, Rubini 1, Pochini (L), Pasquini L. 3, Pasquini A. 1, Chiappini, Franciaglia, Antonelli. All. Maurizio Ercolani.
Arbitri: Roberto Ottaviani e Francesca Righi.
(fonte Libertas Pallavolo Orvieto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 30, 2011 18:15