Cresce l’ottimismo in casa della Sir Safety Perugia

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 10, 2011 16:32

Cresce l’ottimismo in casa della Sir Safety Perugia

Rossi-Sirci

Giuliano Rossi e Gino Sirci

Splende un caldo sole in casa Sir Safety Perugia all’indomani della roboante vittoria ottenuta tra le mura amiche del Pala-Evangelisti contro Isernia. Il modo netto e convincente con il quale i ragazzi di coach Kovac hanno avuto la meglio sugli avversari è stato evidenziato dal caloroso applauso finale del folto pubblico accorso a Pian di Massiano per assistere alle gesta di una squadra che, gara dopo gara, sta acquisendo sempre più sicurezza nei propri mezzi. Permangono ancora dei cali di attenzione e concentrazione da eliminare, che ieri sono costati il terzo set, ma quando i block-devils giocano sanno infiammare i propri tifosi e soprattutto sanno mettere in seria difficoltà i rivali di turno. I parziali eclatanti di ieri pomeriggio, con gli avversari lontani nel punteggio, ne sono la più evidente dimostrazione (da record il primo set vinto 25-8, ottavo risultato con maggiore scarso di tutta la serie A da quando vige il rally point system). I meccanismi stanno girando con regolarità, soprattutto nella correlazione muro-difesa, e tutto il sistema di gioco ne trae giovamento. I ragazzi, oggi a riposo, si tuffano da domani in quindici giorni davvero importanti. Il calendario, poco benevolo con i perugini, mette infatti di fronte a capitan Vujevic e compagni, un doppio difficilissimo impegno in trasferta, prima a Segrate e la settimana successiva a Sora. Due incontri assai complicati contro due compagini molto forti con la consapevolezza però di poterle affrontare a viso aperto e colpo su colpo. A testimoniare lo stato d’animo positivo che si respira in casa Sir, bastano le parole dei due principali personaggi della società bianconera, il presidente Gino Sirci afferma: «Sono soddisfatto per come sta giocando la squadra – spiega il numero uno del Perugia – anche se credo che abbiamo ancora ampi margini di miglioramento. I risultati stanno cominciando a venire secondo quelle che erano le nostre aspettative e speranze. Adesso ci attendono dei difficili incontri in trasferta, ma sono fiducioso. Se teniamo alto il livello del nostro gioco credo che possiamo fare bene». Un ultima battuta Sirci la dedica al Man of the Match di ieri. «Bravi tutti ma decisamente ‘Spacca’ Tamburo merita la nomina per la grande positività in attacco». Cambia la voce, ma non lo spartito quando il commento sul momento bianconero passa al numero due del club Fabio Rossi: «Ieri mi sono divertito moltissimo. È sempre più difficile parlare quando le cose vanno così bene, ma questo è un bellissimo gruppo che mi piace proprio, partendo dallo staff fino a tutti i giocatori. Sono tutti ragazzi molti umili che lavorano duro e che si impegnano al massimo. Tutti e tredici indistintamente e gli ottimi ingressi sempre di chi inizialmente parte dalla panchina ne sono la prova». Il prossimo appuntamento sarà di nuovo in anticipo televisivo per la Sir Safety Perugia. Domenica 16 ottobre, per la quarta di campionato, gli umbri saranno impegnati in quel di Segrate, di scena sulle frequente di Sportitalia 2 a partire dalle ore 16.
(fonte Umbria Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 10, 2011 16:32
  • giuls4

    Vogliamo più panchina in campo!!! ci sono ragazzi che meritano tantissimo, che potrebbero fare grandi cose e bisogna farli giocare !!!! Grande inizio Zamaaaaa!!!!