La Edilizia Passeri Bastia abbraccia il suo pubblico

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 21, 2011 00:01

La Edilizia Passeri Bastia abbraccia il suo pubblico

Gatto Eleonora

Eleonora Gatto

Al palazzetto dello sport di viale Giontella torna l’appuntamento con la pallavolo targata Edilizia Passeri Bastia per il campionato nazionale di serie B2. Sabato al tradizionale orario delle 21,15 i supporters bastioli convergeranno nell’impianto sportivo per soddisfare la propria curiosità e vedere all’opera i nuovi elementi del collettivo biancoazzurro. Rotto il ghiaccio in trasferta adesso si dovrà superare l’emozione di giocare davanti ai propri tifosi, una sensazione che le giocatrici approdate durante l’estate a Bastia Umbra ancora non conoscono. Tutto lascia presagire che lo staff tecnico Ricci-Papini possa confermare il medesimo assetto di partenza dell’esordio puntando sulla crescita di intesa delle attaccanti con l’alzatrice Eleonora Gatto che sta cercando di trovare la ‘palla’ migliore per ogni compagna in modo da garantire consistenza alla fase offensiva. Chi ha dimostrato di essere già in armonia con la regista e la schiacciatrice Giulia Pasquadibisceglie che è risultata la miglior realizzatrice al debutto e, proprio per questo, avrà i riflettori puntati su di sé. I dirigenti del sodalizio Libertas Pallavolo Bastia continuano a predicare umiltà e concentrazione per evitare di cadere nelle trappole provenienti dai facili entusiasmi. In questa seconda giornata la rivale di turno è la Italia in Miniatura Rimini, compagine neopromossa che ha esordito con una pesante sconfitta interna contro il Manoppello, una delle formazioni ben congegnate nel girone. Una compagine con molto entusiasmo dove spiccano per qualità l’opposta Elena L’Vova atleta russa che , la navigata centrale Annet Pironi che proviene da Viserba e con un lungo curriculum nella categoria superiore. L’impatto con il campionato è stato positivo ma il tecnico Gian Luca Ricci ricorda che non bisogna abbassare la guardia: «E’ una squadra molto ambiziosa che probabilmente ha steccato clamorosamente la gara di esordio e vorrà subito rifarsi, dunque un team pericoloso da prendere con le molle». Essendo le romagnole una matricola non ci sono precedenti relativi agli anni passati. Arbitreranno l’incontro Giorgia Adamo e Piera Usai. Probabile sestetto Bastia: Gatto in regia, Mezzasoma opposto, Lorio e Morelli centrali, Ubertini e Pasquadibisceglie attaccanti di banda, Gagliardi libero. Possibile starting-six Rimini: Montironi ad alzare in diagonale con L’Vova, Pironi e Scariolo al centro della rete, Leggio e Babbi schiacciatrici ricevitrici, libero Loffredo.
(fonte Libertas Bastia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 21, 2011 00:01