La Crediumbria Ternana prepara il match contro Orvieto

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 28, 2011 03:00
Muzi Jessica

Jessica Muzi

Al palazzetto dell’Itis la Crediumbria Ternana ospita sabato 29 ottobre alle ore 21 la Zambelli Tecnocaravan Orvieto, attuale capolista a punteggio pieno per il primo vero scontro tra due delle formazioni migliori del torneo: da una parte le rossoverdi guidate dal duo Braghiroli-Piergiovanni in panca e dalle due fere Ilenia ed Eleonora sottorete; dall’altra, le ospiti della super-ex Alessandra Moriconi, dalla fortissima palleggiatrice Irene Tocca e dalla esperta Sara Veritieri. L’Orvieto è considerata una delle probabili finaliste se non addirittura la probabile vincitrice del torneo grazie soprattutto ai due acquisti di enorme spessore come la Ricciardi e la Cerbella ed alle conferme della Veritieri e della Tocca capace di far girare la propria squadra in maniera impeccabile. La Crediumbria, molto ringiovanita anagraficamente, potrebbe incorrere nell’incognita inesperienza contro, forse, una delle squadre più evolute del torneo. Al gran completo le ragazze della rupe, mentre per le ternane c’è, ancora da registrare al centro, la assenza della Ascani. Proprio al centro potrebbe essere la chiave di volta dell’incontro a favore delle ospiti, mentre negli altri settori e fondamentali la Crediumbria sembrerebbe in vantaggio. Comunque, il tam-tam della pallavolo umbra favorisce nel pronostico le orvietane e chi ha visto sia le rossoverdi che le avversarie, valuta la capolista una squadra forte e compatta che nulla deve temere dalle fere. «Sarà una gara vera ed intensa sia da un punto di vista tecnico che agonistico – commenta coach Massimo Braghiroli –, la mia squadra, il mio gruppo sarà pronto a dare il massimo per cercare di conquistare i tre punti contro una squadra molto quadrata». Raggiunto telefonicamente, anche la dirigenza rossoverde trapela ottimismo. «Abbiamo un gruppo giovane ma di livello con una enorme potenzialità e margine di miglioramento – aggiunge il vicepresidente Giuseppe Mazzaccara – credo, che la gara di sabato sarà, per noi, solo una tappa del progetto di crescita intrapreso. Di conseguenza il risultato è determinante, ma non cambierà quello che è il nostro obiettivo considerato, soprattutto, che il campionato è, ancora, lungo, molto lungo». Intanto le ragazze rossoverdi si preparano al big match con serenità ed armonia allenandosi con abnegazione e determinazione. «Sabato sera, dopo tantissimi anni – racconta il presidente Stefano De Simoni –, avremo come avversario una donna che, noi tutti della Ternana Pallavolo, stimiamo molto per il suo carattere solare ma discreto; per la sua carica agonistica; per la sua competenza e preparazione pallavolistica: Alessandra Moriconi. Averla con noi per tanto tempo è stato un enorme valore aggiunto per la crescita del nostro movimento pallavolistico. Le auguriamo, logicamente da domenica, tanti successi».
(fonte Ternana Pallavolo)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 28, 2011 03:00