Una Passeri solitaria nella terra di Leopardi

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 16, 2011 09:18

Una Passeri solitaria nella terra di Leopardi

Morelli-Ubertini (muro)

Valentina Morelli e Serena Ubertini a muro

Debutto positivo per la Edilizia Passeri Bastia che coglie subito un’affermazione da tre punti in trasferta. Non basta l’appoggio del pubblico amico alle padrone di casa della Cosmetal Recanati, le umbre chiudono alle corde le rivali e raccolgono una meritata vittoria. Bastia si presenta a ranghi completi e con la fiducia derivante dalle tante amichevoli effettuate, ne consegue un gioco aggressivo con battuta e muro capaci di inibire le idee alle  marchigiane. La partenza è da brividi per la Edilizia Passeri che va sotto 4-0, ma la reazione è immediata e Lorio porta sul 6-4. Bastia recupera progressivamente ed impatta col muro di Mezzasoma (8-8). Il nuovo tentativo di allungo è operato da Fedeli che porta a +2, ma ancora Lorio rimette in asse il parziale (15-15). Si avanza punto a punto sino in fondo ed il guizzo giusto è un muro di Morelli. Si ricomincia la seconda frazione sulla stessa falsa riga della precedente, le ospiti inseguono (8-5). Recanati rimane avanti e anche se i buoni interventi dietro della Gagliardi permettono di ricucire lo strappo, qualche sbavatura lascia che siano le marchigiane a guidare (15-12). Il cambio di marcia lo assesta Ubertini che propizia il 19-23, poi un errore delle locali sancisce il raddoppio. Terzo periodo che comincia finalmente bene (3-5) I capovolgimenti sono all’ordine del giorno ma Pasquadibisceglie è particolarmente ispirata e piazza l’allungo (11-15). Dopo il secondo time-out tecnico la gestione della Gatto diventa più attenta e il margine permane (18-22). A far scorrere i titoli di coda è un muro di Ubertini. Le concittadine di Giacomo Leopardi hanno dimostrato di essere una squadra ostica con due individualità di spicco, il libero Mirgoni ed il martello Fedeli, ma nei momenti importanti sono emerse le qualità delle bastiole. In casa umbra da segnalare, tutto sommato, la già buona intesa con la regista Gatto e la prestazione individuale della schiacciatrice Giulia Pasquadibisceglie in grado di far sentire la sua presenza nella parte sinistra della rete. Superata dunque l’emozione del debutto adesso ci si concentra sul prossimo obiettivo, la prima gara casalinga delle rappresentanti della Libertas Pallavolo Bastia sarà sabato prossimo 22 ottobre contro il Rimini.
COSMETAL RECANATI – EDILIZIA PASSERI BASTIA = 0-3
(24-26, 21-25, 21-25)
RECANATI: Fedeli 18, Isidori 10, Musciano 5, Sampaolesi 4, Beldomenico 3, Giorgi, Morgoni (L), Ciavaglia 3, Malavolta 3, Mengascini, Caprari. N.E. – Sgolastra, Finelli. All. Luca Paniconi e Pietro Quatrini.
BASTIA: Pasquadibisceglie 16, Ubertini 10, Lorio 9, Morelli 7, Mezzasoma 7, Gatto 2, Gagliardi (L1). N.E. – Rossit, Uccellani, Ponti B., Ponti F., Bigini, Norgini (L2). All. Gian Luca Ricci ed Alessandro Papini.
Arbitri: Francesca Righi ed Elena Pivetta.
(fonte Libertas Bastia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 16, 2011 09:18
  • spettatore

    Grande Capitano!!!!!!