La Libertas Pallavolo Bastia celebra il marchio di qualità

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 12, 2011 07:05

La Libertas Pallavolo Bastia celebra il marchio di qualità

Passeri Ubaldo (relatore)

la relazione del presidente Ubaldo Passeri

Si avvicina a grandi passi il debutto stagionale delle squadre coordinate dalla Libertas Pallavolo Bastia ma la società sportiva biancoazzurra si sofferma volentieri un momento per esternare la sua soddisfazione per aver ricevuto l’attestazione di merito denominata Marchio di Qualità. Un premio che la federazione italiana pallavolo assegna a quei club che si distinguono particolarmente in ambito giovanile, evidenziando una particolare predisposizione verso il vivaio. La gioia è stata ancora più grande nell’aver appreso che è di tipo ‘argento’ il riconoscimento conferito dalla Fipav, traguardo che solo due club hanno raggiunto in Umbria. Il presidente Ubaldo Passeri ha commentato la notizia con estremo piacere: «Insieme alle congratulazioni per il prestigioso riconoscimento, mi auguro che questa certificazione  sia di supporto alla pregevole attività che viene svolta nell’ambito del settore giovanile. Il vivaio è la garanzia più grande per il futuro di ogni società sportiva. Il certificato di qualità arriva a premiare anni di programmazione, dopo la conquista della serie B2, la vittoria del titolo regionale under 13, le finali regionali raggiunte in under 13, under 14 ed under 16 negli ultimi anni con un notevole crescita tecnica delle giovani del vivaio e della società anche a livello dirigenziale. Aver ricevuto la titolo d’argento significa avere un punteggio molto alto rispetto agli standard. E’ una grande gioia, il coronamento del lavoro svolto da tante persone negli ultimi anni, dai dirigenti volontari che si adoperano per dare un aiuto vitale allo svolgimento delle attività e renderle attuabili, ai tecnici che hanno contribuito alla crescita tecnica delle ragazze nel corso degli anni, alle atlete stesse e ai loro genitori. Un pensiero a Tomasso Sulpizi, scomparso un anno fa, primo presidente del nostro club, che sarebbe stato orgoglioso di questo riconoscimento».

Raspa Fabrizio

Fabrizio Raspa

Tra gli artefici del successo bastiolo c’è sicuramente Fabrizio Raspa, coordinatore del settore giovanile: «E’ la prima volta che riceviamo il certificato. Da qualche anno riusciamo a partecipare a tutti i campionati giovanili solo con il settore femminile. Anche quest’anno prenderemo parte ai campionati under 12, under 13, under 14, under 16, under 18. E nella scorsa stagione siamo addirittura riusciti a portare tutte le squadre alle finali regionali. Una grande soddisfazione per l’intera società. Da non dimenticare l’impegno profuso per il torneo nazionale under 16 ‘Brums e Passeri per lo sport’ che ha portato a Bastia Umbra nel periodo post natalizio squadre dal calibro di Venezia, Castelfiorentino, Santa Croce, Lanciano e tante altre. Anche quest’anno verrà riproposto». Questo certificato impreziosisce il progetto di collaborazione Futurvolley Valle Umbra e rappresenta una garanzia sulla qualità dell’attività sportiva per tutto il territorio e per chi si vuole avvicinare a questo sport a Bastia Umbra ed a Petrignano d’Assisi.
(fonte Libertas Bastia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 12, 2011 07:05