La Libertas Perugia va al tappeto con Gubbio

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 23, 2011 11:43

La Libertas Perugia va al tappeto con Gubbio

Alunno Aleandri Pamela (attacco)

Pamela Alunno Aleandri in attacco

Esordio casalingo che lascia l’amaro in bocca per la Libertas Perugia. Tra le mura del Pala-Capitini la formazione del tecnico Picchio riesce a strappare un solo set alla Prep Mori Gubbio. Entrambi gli schieramenti scendono in campo in formazione rimaneggiata date importanti indisponibilità. Tra Le padrone di casa Radi è reduce da una forte influenza, mentre tra le ospiti Uccellani è un’assenza importante. Nel primo parziale le biancocelesti partono bene, ma le eugubine non cedono e danno al via una lotta al cardiopalma. La regia di Martini ed una Aglietti in ottima forma permettono alle perugine di dare lo sprint finale e conquistare il set. Pugnitopo corre subito ai ripari e nel secondo parziale scende in campo con una formazione rimaneggiata. La scelta paga anche se la Libertas non allenta la presa e nonostante un inizio set non brillante resta sempre alle calcagna delle ospiti. Nel terzo e quarto set le ospiti restano in cattedra e sin dalle prime battute staccano le avversarie, mirando al raggiungimento dell’obiettivo di conquistare la prima vittoria stagionale. La determinazione del Gubbio e qualche errore di troppo della Libertas permette alle eugubine di tornare a casa con l’intera posta in palio.
LIBERTAS PERUGIA – PREP MORI GUBBIO = 1-3
(25-20, 22-25, 18-25, 14-25)
PERUGIA: Gaudenzi 12, Gradassi 11, Aglietti 10, Alunno Aleandri 9, Chiotti 2, Martini, Lorenzi (L1), Radi 1, Di Giandomenico, Falcinelli, Sorci, Lilli. All. Simone Picchio e Marco Barbanera.
GUBBIO: Riso 19, Cacciamani 13, Angeli 12, Ragnacci 10, Sannipoli 10, Nicchi 4, Passeri (L), Nuti 2, Acciaio 2, Pierotti, Monacelli. N.E. – Uccellani. All. Massimo Pugnitopo e Bruno Brunetti.
Arbitro: Michele Lotito.
(fonte Libertas Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 23, 2011 11:43