Mariano Pauselli: «Monteluce lavora a testa bassa»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 20, 2011 00:01
Pauselli Mariano

Mariano Pauselli

E’ sempre avvincente il campionato della massima categoria regionale degli uomini, specie quando si affrontano squadre che fanno del lavoro sui giovani una missione. Tra queste ci sono la Promovideo Monteluce e la Gherardi Svi Città di Castello che sul parquet del palazzetto di Sant’Erminio si sono sfidate apertamente. Il successo dei padroni di casa dello strike-team guidati in panchina da coach Mariano Pauselli è stato più sofferto di quanto possa sembrare, a dirlo è proprio il timoniere dei perugini: «Inizio difficile, abbiamo vinto tre a zero ma con lo scarto minimo. Alla fine abbiamo messo a terra solo sei palloni in più degli avversari e dunque possiamo dire che ci è andata molto bene. Che sia stata la prima giornata di campionato lo si è visto, una brutta partita tra due squadre che devono ancora crescere molto. Se vogliamo vedere la nota positiva posso affermare che nel prosieguo della stagione sia noi che soprattutto Città di Castello potremo giocare una pallavolo migliore. Rispetto all’anno scorso Monteluce dovrebbe essere più pesanti in fase offensiva, ma mi aspetto di fare molto bene anche in seconda linea. Il nostro obiettivo è fare un campionato dignitoso, viviamo alla giornata ed affrontiamo un avversario alla volta».

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 20, 2011 00:01