San Giustino in casa contro Roma con tante novità

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 29, 2011 11:29

San Giustino in casa contro Roma con tante novità

Lupo-Bufalo (mascotte)

le mascotte Lupo e Bufalo

La sesta giornata della stagione regolare della serie A1 Sustenium 2011/2012 è alle porte. Domani, 30 ottobre, la Energy Resources San Giustino, torna a respirare aria di casa.  Dopo due trasferte consecutive, Capitan Finazzi e compagni giocheranno al Pala-Kemon contro la M. Roma Volley. Per gli altotiberini, che negli ultimi due impegni in regular season, non hanno riportato punti, è giunto il momento di tornare a muovere la classifica. A quota cinque, in compagnia di Padova e Roma, San Giustino occupa ora l’undicesima piazza. L’impegno di domani vedrà gli umbri protagonisti in tv: il match sarà infatti ripreso dalle telecamere di Rai Sport 1, con fischio d’inizio alle ore 17,30. La prima diretta televisiva casalinga della scorsa stagione portò fortuna alla Energy Resources che, sotto di sue set, vinse contro Piacenza al tie-break. La differenza è che, quest’anno, a commentare l’incontro non ci sarà Ferdinando De Giorgi, impegnato in un altro ruolo. Roma è squadra in crescita: negli ultimi due impegni ha portato via tre punti dall’ostico campo di Vibo Valentia mentre domenica ha vinto al quinto contro Belluno che aveva recuperato i due set di svantaggio. «Roma è una squadra in salute. Dopo le prime tre sconfitte consecutive stagionali, in un momento difficile, ha trovato la vittoria sul difficile campo di Vibo Valentia: per loro è stata una svolta. Anche in casa, nonostante il recupero di Belluno, la squadra di Giani ha vinto di nuovo.  Io, ora, mi aspetto una reazione della mia squadra che non deve portarsi ancora addosso le due ultime sconfitte. Abbiamo le risorse per riprenderci da questo momento non facile», così Andrea Sartoretti, direttore sportivo di San Giustino. A proposito del sestetto romano, Ivan Zaytsev, schiacciatore della nazionale azzurra, ha messo a terra, nell’ultimo match, la bellezza di 31 palloni. La squadra guidata da Andrea Giani può contare sull’esperienza in palleggio di Boninfante in diagonale con il giovane opposto Sabbi. Al centro il ‘colosso, Martin Lebl affiancato da Bjelica. L’altro schiacciatore è il sempreverde Alberto Cisolla. A fare da guardia sulla linea della ricezione, Paparoni. Per la Energy Resources il sestetto è, oramai, consolidato: la diagonale è dei giovani Petkovic ed Urnaut, al centro lavorano Cozzi e Creus; schiacciatori Conte e Rauwerdink. Il libero è Andrea Giovi. La domenica sportiva al Pala-Kemon sarà arricchita dalla presenza in campo dell’Avis San Giustino, nel primo appuntamento della stagione con l’associazione che, già lo scorso anno, era stata affiancata dal club guidato dal presidente Claudio Sciurpa, nella promozione della cultura della  donazione del sangue. Prima dell’inizio del match, al momento della presentazione delle due squadre, i giocatori indosseranno la maglietta dell’Avis sostenendo anche lo striscione dell’associazione. Al Pala-Kemon non mancheranno le sorprese: al palazzetto di San Giustino gireranno due nuovi personaggi che si chiamano Lupo e Bufalo, le mascotte della Energy Resources, ennesima dimostrazione d’affetto dei tifosi alto tiberini. «La ‘Fossa’ – dice ancora Sartoretti – non finisce mai di sorprenderci. Le due mascotte sono l’ulteriore dimostrazione dell’affetto e del sostegno che i tifosi ci hanno dimostrato da quando siamo arrivati a San Giustino. Credo proprio che poche squadre possano vantare una tifoseria come la nostra. Per noi è motivo di orgoglio». Sono sei i precedenti che hanno visto di fronte le due squadre: la Roma ne ha vinti cinque. L’unica vittoria, per i colori di casa, è della scorsa stagione, il 16 febbraio proprio al Pala-Kemon. Tra gli ex c’è Martin Lebl che è stato in Umbria dal 2002 al 2007. Ivan Zaytsev, cresciuto nelle giovanili del club guidato dal presidente Sciurpa, ha indossato la maglia di Perugia fino al 2006. Arbitri dell’incontro Vittorio Sampaolo di Macerata e Andrea Puecher di Padova. San Giustino: Petkovic, Urnaut, Creus, Cozzi, Conte, Rauwerdink, Giovi (L); a disposizione Mc Kibbin, Bartoletti, Finazzi, Tholse, Lo Bianco, Sammelvuo. All. Ferdinando De Giorgi. Roma: Boninfante, Sabbi, Lebl, Bjelica, Zaytsev, Cisolla, Paparoni (L); a disposizione Passier, Paolucci, Maruotti, Bencz, Puliti, Corsano. All. Andrea Giani.
(fonte Umbria Volley San Giustino)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 29, 2011 11:29