Serena Ubertini: «L’Edilizia Passeri Bastia punta sull’attacco»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 25, 2011 19:01

Serena Ubertini: «L’Edilizia Passeri Bastia punta sull’attacco»

Ubertini Serena

Serena Ubertini

La nuova stagione della Edilizia Passeri Bastia è cominciata con due successi pieni, sei punti il bottino delle biancoazzurre che guidano la classifica del proprio girone in buona compagnia. Ancora gli equilibri del sestetto sono fragili visto che siamo all’inizio dell’anno, ed il rendimento delle atlete non è certamente ottimale, ma ci sono i presupposti per vivere una buona stagione. L’esordio interno di campionato non ha deluso le aspettative del pubblico intervenuto nell’impianto sportivo bastiolo e la vittoria cercata e voluta contro il Rimini ha fatto emergere le qualità agonistiche di un gruppo che sa lottare col coltello fra i denti nei momenti di difficoltà. Tra le giocatrici di razza che hanno impressionato di più c’è la schiacciatrice Serena Ubertini che è risultata la miglior realizzatrice mettendo a terra ben 21 palloni ed operando l’accelerazione micidiale che ha propiziato l’ultima vittoria: «Siamo partite bene, rispetto al debutto di sette giorni prima, ma abbiamo trovato maggiore resistenza da parte delle romagnole, una squadra che ha un ottimo muro e che difende tantissimo. Negli stessi fondamentali non siamo stati particolarmente brave noi, ma ce la siamo cavata bene con l’attacco che è un nostro punto di forza. Se riusciamo a ricevere bene la palleggiatrice sa far girare la squadra e possiamo essere molto efficaci». Archiviata la seconda pratica ora si guarda avanti, la prossima partita sarà domenica a Ponte Valleceppi, un derby che richiede una dose supplementare di concentrazione perché la squadra di casa è una matricola che tra le mura amiche è molto pericolosa. «So per esperienza che nulla è scontato nei duelli come questi, ed il risultato è sempre aperto. Avendo giocato due anni in Puglia mi sono dimenticata di cosa vuol dire affrontare un derby perché non li sentivo particolarmente. Sono sensazioni che sto recuperando ora e che sicuramente serviranno da stimolo in un ambiente caldo come quello ponteggiano. Ritroverò da avversaria Georgia Marchi che fu mia compagna di squadra quando avevo appena 15 anni; sarò molto contenta di rivederla dalla parte opposta della rete. Di positivo c’è che giocheremo vicino a casa e quindi ci sarà tanta gente a sostenerci». La dirigenza del sodalizio sportivo bastiolo capitanata dal presidente Ubaldo Passeri si prepara dunque per questo appuntamento che richiamerà un elevato numero di sportivi.
(fonte Libertas Bastia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 25, 2011 19:01