Serie B2, le umbre assaltano le rivali

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 22, 2011 00:15
Torelli Mirko

Mirko Torelli

Seconda giornata di serie B2, tre partite casalinghe e due esterne per le compagini umbre militanti nella categoria. Nell’esordio di sette giorni fa quattro vittorie ed una sconfitta hanno fatto capire che la stagione potrà regalare tante soddisfazioni. Il match clou è in programma stasera al palazzetto dello sport di viale Giontella a Bastia Umbra dove al consueto orario delle ore 21,15 la Edilizia Passeri Bastia del dirigente Luca Conti ospita una compagine neopromossa ma ambiziosa come la Italia in Miniatura Rimini, le bastiole sono al gran completo e confidano sull’esperienza della centrale Valentina Morelli per proseguire la corsa in classifica, a preoccupare i tifosi locali è soprattutto l’alzatrice Camilla Montironi proveniente dalla categoria superiore. Gioca alle ore 21,15 al palazzetto dello sport di Ciconia la truppa della Ciotti Luciano Autotrasporti Orvieto che dopo aver aver vinto la prima gara si presenta davanti ai suoi tifosi per duellare con la Pallavolo Camaiore; tra gli uomini del team manager Fabio Bracaletti è l’esperto opposto Luca Belli a fare buona guardia della rete ma i rivali toscani possono contare sui centimetri del centrale Filippo Nannini. Torna a distanza di due anni l’appuntamento nel palcoscenico nazionale per Il Nastro Selci alle prese con una blasonata M&G Grottazzolina che va presa con le molle; al Pala-Kemon (ore 21) il proprio pubblico sarà importante per sostenre i colori gialloneri, gli altotiberini del d.s. Gilberto Leandri sono guidati dall’esperto alzatore Mirko Torelli cercano la via per trovare la prima vittoria, tra i marchigiani attenzioni rivolte allo schiacciatore Tommaso Amari. Dopo aver cominciato col sorriso la Omg Galletti Ponte Valleceppi oggi se ne va in trasferta per affrontare la nobile Monteschiavo Jesi; compito dal coefficiente di difficoltà elevato nonostante le due formazioni provengano da risultati opposti, la vigilata speciale tra le forti marchigiane è il martello Marina Tiribelli, nel clan della dirigente Luisa Galletti a destare fiducia è la condizione del libero Dalila Giulietti. La Ediltermica Narni va in trasferta a fare visita alla Sartel Olbia, il team sardo si è già sbloccato e punta sulla la palleggiatrice Martina Annaro per scalfire la retroguardia altrui, la compagine del presidente Tommaso Giannini confida sulla forza di volontà della centrale Alessandra Favoriti.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 22, 2011 00:15