Una vittoria sudata per la Emma Villas Chiusi

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 18, 2011 15:26
Cateni Giorgio

Giorgio Cateni

Inizia con una vittoria casalinga la stagione per la Emma Villas Chiusi che si impone con un secco tre a zero se pur  non privo di difficoltà, sulla coriacea e mai doma Gigli Acquasparta, squadra formata da gente esperta molto valida soprattutto nella fase difensiva e con Saveri in evidenza in attacco e con una impeccabile regia dell’evergreen Duranti,che ha coronato la sua buona prestazione realizzando anche quattro punti. Alla vigilia il coach Marchettini (affiancato in panchina dal direttore tecnico Marco Monaci) aveva ammonito i suoi delle difficoltà di questo esordio, cosa che poi si è puntualmente verificata, complice lo stato fisico ancora non brillante a causa di una preparazione atletica che si protrarrà nella sua prima fase per almeno altre due settimane, il non perfetto amalgama tra i giocatori reduci della passata stagione ed i nuovi arrivati. E soprattutto l’intesa con i palleggiatori Falluomini ed Cateni che si sono alternati nel corso della partita e comunque autori entrambi di una discreta prestazione. In ogni set si è assistito ad un costante equilibrio, spezzato a metà del primo e nel finale degli altri due dai potenti attacchi di Bastianini (29 punti e 11 errori) e Bittoni (21 punti e 7 errori) che hanno permesso alla Emma Villas di operare i break decisivi. Unica attenuante alla non brillantissima prestazione della squadra chiusina deriva dal fatto che il duo Marchettini-Monaci (per la prima volta insieme in panchina) ha dovuto far a meno del suo giocatore più in forma del momento, lo schiacciatore Bartolucci, la cui assenza per motivi lavorativi ha tolto sicurezza alla squadra soprattutto in ricezione e difesa, malgrado la sempre buona prestazione del libero Benicchi e di coloro che sono stati chiamati a sostituirlo, ovvero il capitano Monni ed il rientrante, Polloni che i tecnici hanno alternato (autori anch’essi di una discreta prestazione, ndr). Qualche segnale di progresso si è notato anche da parte dei centrali, sino ad ora quelli più indietro sia come forma fisica che tecnica, il giovane Meconcelli ha disputato una prestazione in netto crescendo che fatto seguito ai notevoli progressi evidenziati in allenamento e Nofroni che ha iniziato abbastanza bene la partita se pur mancando ancora di incisività in attacco, per poi calare un po’ di rendimento ed essere sostituito da Baldi. Marchettini al termine della prestazione si è dichiarato soddisfatto per  i tre punti ottenuti ma ha chiesto ai suoi maggiore determinazione in attacco ed attenzione nella fase punto, per poter crescere di condizione e convinzione al fine di contendere le prime posizioni alle squadre più accreditate, Grifo Perugia, Spoleto e Foligno in primis. Prossima partita, anche questa di certo non priva di insidie, sabato pomeriggio a Perugia contro i giovani promettenti dell’Umbria Volley San Giustino, che, quando giocano in casa soprattutto, sanno fare dell’entusiasmo il proprio punto di forza, e rappresentano una  squadra contro la quale il Coach Marchettini chiederà ai suoi giocatori massima attenzione e di far valere esperienza e determinazione per riuscire a conquistare un’altra importante vittoria.
EMMA VILLAS CHIUSI – GIGLI ACQUASPARTA = 3-0
(25-19, 25-23, 25-23)
CHIUSI: Bastianini 29, Bittoni 21, Polloni 4, Meconcelli 5, Falluomini, Benicchi (L), Cateni 1, Baldi 1, Monni 1. N.E. – Faleri. All. Massimo Marchettini.
ACQUASPARTA: Saveri 12, Pellini 9, Cozza 5, Castellani 4, Duranti 4, Marcelli 4, Lelli 3, Cardinali 1. All. Gianni Arbuatti.
(fonte Vitt Chiusi)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 18, 2011 15:26