Chiara Lorio: «La Edilizia Passeri Bastia non è appagata»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 9, 2011 10:30

Chiara Lorio: «La Edilizia Passeri Bastia non è appagata»

Lorio Chiara

Chiara Lorio

Aver infilato il poker di vittorie ed aver consolidato la leadership della classifica è per la Edilizia Passeri Bastia una doppia notizia positiva. Il girone F della serie B2 femminile continua a parlare la lingua delle bastiole che viaggiano a punteggio pieno in compagnia del Pagliare, uniche due squadre rimaste ancora imbattute. Nell’ultimo turno giocato in un Pala-Giontella entusiasta oltre ogni limite, nulla ha potuto la pur volenterosa Moie che ha speso tutto quello che aveva dentro nella terza frazione di gioco, per poi soccombere alle padrone di casa. Una prova convincente che ha messo in risalto la forza del gruppo ma anche alcune individualità come quella della centrale Chiara Lorio, atleta laziale che per il secondo anno veste i colori biancoazzurri: «I primi due set della partita di sabato sono stati la nostra migliore prestazione vista finora, siamo state molto ordinate e soprattutto concrete. Dopo due set quasi perfetti, c’è stata una sbavatura nel terzo, ma è anche vero che le avversarie hanno reagito giocando meglio e mettendoci in difficoltà; siamo però state brave a chiudere la gara nel quarto. Non è certo il nostro massimo ancora, siamo a novembre e stiamo lavorando con pazienza e serenità per crescere e migliorarci il più possibile. Fisicamente stiamo abbastanza bene, i carichi di lavoro in settimana sono pesanti, ma riusciamo a smaltirli per essere pronte al sabato. Il nostro obiettivo non è essere in forma oggi, ma cercare di avere la condizione migliore il più a lungo possibile e con il preparatore atletico Gianluca Carboni siamo sicuramente in buone mani». Il capitano della Edilizia Passeri sente il senso di responsabilità e cerca di essere un riferimento per le compagne di squadra sia in palestra che fuori; proprio per questo rivolge il suo pensiero al prossimo avversario. «Sabato giocheremo in casa del Sambuco che attualmente è ultima a zero punti. Noi rispettiamo tutti gli avversari e se c’è una cosa che il nostro allenatore Gian Luca Ricci vuole evitare è che la testa della classifica che occupiamo momentaneamente, non ci faccia sentire arrivate o più forti del dovuto. Sappiamo di essere una buona squadra e che essere imbattute e prime a pari punti con una formazione forte come il Pagliare qualcosa dovrà significare. Questo ci fa lavorare ancora più, per cercare di mantenere questa situazione, in attesa degli scontri diretti che sicuramente diranno qualcosa su chi veramente può puntare in alto. Noi cerchiamo di tenere i piedi per terra, con umiltà… anche se essere lassù un po’ di vertigini vengono sempre». E proprio a proposito dei pronostici che attribuiscono quotazioni elevate al Bastia Umbra, la giocatrice con la maglia numero 1 tiene a precisare il suo pensiero. «Sicuramente Pagliare, Cesena e Porto Recanati hanno organici che garantiscono qualità e solidità in ogni fondamentale, le altre forse sono un gradino sotto. Non ci sono squadre senza buone individualità, ma queste tre sono forse le più complete. Noi dovremo cercare di tenere il passo e poi gli scontri diretti diranno chi è il più forte».
(fonte Libertas Bastia)
httpv://www.youtube.com/watch?v=Bhz1ZeUfvUs

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 9, 2011 10:30