Ecomet Marsciano a bocca asciutta in quel di Trevi

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 13, 2011 01:30

Ecomet Marsciano a bocca asciutta in quel di Trevi

Trevi-Marsciano

uno scambio della partita tra Lucky Wind Trevi ed Ecomet Marsciano di serie B1 femminile

Secondo derby umbro, per la Lucky Wind Trevi e la Ecomet Marsciano, entrambe le compagini, sono alla ricerca del riscatto dal precedente che le ha viste entrambe soccombere. Questa voglia di riscatto è tangibile, fin dalle prime fasi del set. Le due registe Agrifoglio e Grassini dispensano inviti ai loro attaccanti, mentre i due liberi, Garbini e Masu, si prodigano a chiudere tutti gli spazi. Il primo allungo è di Barbolini che fissa l’8-5, seguito dal pareggio di Tiberi, subito dopo, 8-8. Valentini rilancia le padrone di casa, che vanno alla seconda sosta, ancora su ace di Barbolini 16-11, Venturi riesce a ridurre il gap fino al 18-17, poi è ancora Ceppitelli e Capezzali a condurre il gioco. E’ ancora il muro di Tiberi  che vale il 21-21, ma punto su punto si arriva al primo vantaggio su muro di Corallo 23-24, le trevane recuperano ben tre palle set, prima di arrendersi su mani-fuori di Carboni. Il duo Gennari Venturi, nella ripresa, mettono a meno tre le padrone di casa, prima  per 1-4, e 3-6 poi, ma dopo la sosta tecnica sul 7-8, Valentini  ripristina il pari sul 12-12. Corallo in battuta e Venturi, restano al comando fino al 20-17. Garbini non concede spazi ed Agrifoglio serve Barbolini che non si accontenta di pareggiare il conto sul 21-21, ma mantiene sottoscacco le ospiti, fino al suo muro finale. Terzo set con svolgimento analogo, il 6-8 contrassegnato da Carboni, il 16-15, favorito da alcuni errori dell’Ecomet. Ceppitelli non trova ostacoli e con l’ennesimo attacco, Barbolini fissa il 24-18, Il tecnico Sanna, da spazio a Scorcini, ed il team marscianese, non demorde, annullando ben quattro palle set, prima di cedere su attacco di Capezzali. Le fasi alterne di gioco, continuano, anche nel quarto set, le due squadre si affrontano a viso aperto, Valentini si aggiudica l’8/4, ma già sul 9-9, capitan Gennari, rimonta e di seguito Tiberi sorpassa. Al rientro dalla seconda sosta tecnica sul 13-16, sono le ragazze di Sperandio ad accorciare, Becchetti riallinea sul 20-20, per poi di nuovo sorpassare.   Sul 24-22 di Barbolini, la grinta di Venturi, ha la meglio, il suo aces contrassegna di nuovo i vantaggi, l’attacco di Valentini ed il muro di Ceppitelli gelano le ultime speranze marscianesi, costrette a cedere l’intera posta.
LUCKY WIND TREVI – ECOMET MARSCIANO = 3-1
(25-27, 25-22, 25-22, 26-24)
TREVI: Ceppitelli 21, Barbolini 21, Capezzali 14, Valentini 11, Agrifoglio 4, Garbini (L1), Becchetti 3, Garganese, Cesaretti, Zannella. N.E. – Pietrolati, Cesaretti, Meniconi (L2). All. Gian Paolo Sperandio.
MARSCIANO
: Carboni 16, Venturi 15, Corallo 14, Gennari 14, Tiberi 14, Grassini 1, Masu (L), Scorcini 1, Crisanti.  N.E. – De Chiara Angeleri, Rellini. All. Dario Sanna.
Arbitri: Deborah Proietti e Maurizio Merli.
LUCKY WIND (b.s. 3, v. 7, muri 6, errori 24).
ECOMET (b.s. 7, v. 5, muri 12, errori 19).
(fonte Media Umbria Marsciano)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 13, 2011 01:30