Ecomet Marsciano, serve un prodigio col San Mariano

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 4, 2011 04:00
Carboni Veronica

Veronica Carboni

Derby da far tremare i polsi per la rinnovata Ecomet Marsciano. Sabato 5 novembre arrivano al palasport Maria Stella Pippi (ore 21,15) le avversarie della Sgm Graficonsul San Mariano guidate dal tecnico Roberto Scaccia che viaggiano a punteggio pieno. Le biancoblu sono reduci dalla sconfitta al tie-break di Civitavecchia dopo che, sul due ad uno in loro favore, sembrava a portata di mano la prima vittoria stagionale. L’importante è aver mosso la classifica e dimostrato che se trova continuità la squadra affidata quest’anno a Dario Sanna può giocarsi con buone possibilità la permanenza in serie B1 femminile. E’ sempre bene rammentare che tenere d’occhio il bilancio è la prima regola della società diretta dal presidente Giancarlo Toccaceli. Con la maglia numero 13 scenderà sul parquet che l’ha vista nascere, crescere e affermarsi la marscianese Erica Fiorini. Di applausi se ne merita tanti anche da avversaria. La Ecomet ha bisogno dell’esperienza di Gennari, Venturi e Grassini e della sfrontatezza delle giovani Carboni e Tiberi. Una grossa mano devono darla le isolane Corallo e Masu e le ragazze che Sanna dovesse chiamare nel corso del match. Contro la corazzata di Scaccia le marscianesi sono chiamate a gettare nella mischia più di quello che possono e il pubblico amico, di sicuro, le ripagherà con il solito affetto. L’importante è credere nei propri mezzi. Poi, che vinca pure il migliore.
(fonte Media Umbria Marsciano)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 4, 2011 04:00