Friservice Nocera Umbra corsara ad Arrone

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 21, 2011 17:41

Friservice Nocera Umbra corsara ad Arrone

Friservice Nocera Umbra (schierata)

Vipal Colleluna Arrone e Friservice Nocera Umbra schierate a centro campo

In serie D femminile prezioso successo della Friservice Nocera Umbra che torna dalla trasferta sul campo della Vipal Colleluna Arrone con un convincente 1-3 (14-25; 19-25; 25-18; 19-25) contro una squadra, quella locale, che dimostra di possedere interessanti qualità. Indisponibile il capitano Giulia Moriconi e ancora con qualche acciacco la centrale Gaudenzi, Oriano Ornielli manda in campo lo stesso sestetto iniziale schierato nella precedente partita contro Tavernelle. In casa arronese il tecnico Massimo Grifoni prepara al meglio il delicato match organizzando un lunghissimo riscaldamento pre-partita per motivare le sue ragazze. Il primo set è ben giocato dalle ospiti. Nonostante troppi errori in battuta nella fase iniziale, le giocatrici di Nocera sembrano concentrate e determinate. Positivo approccio alla partita per la laterale Urbani e per la sempre pimpante Andrea Barrionuevo. L’elemento più interessante però è l’ottimo avvio di gara di Erica Gaudenzi, spesso cercata dalla sua compagna Monia Cesaretti. Il risultato è fissato senza particolari problemi sul 14-25. Nel secondo set Arrone comincia ad entrare maggiormente in partita e pian piano il gioco della Friservice perde di brillantezza. La squadra di Massimo Grifoni dispone di un solido muro, anche grazie all’altezza di alcune sue giocatrici, e propone interessanti attacchi fast. In difesa, serata opaca per il libero Brancaleone. Anche le altre compagne spesso peccano in precisione. Ad emergere però è la centrale Deborah Travaglini e l’opposta Danila Mancinelli che sia in battuta che in fase offensiva mettono in crisi l’Arrone che cede anche il secondo set. La terza frazione potrebbe essere quella decisiva ed invece le nocerine abbassano il livello di concentrazione concedendo la possibilità alle avversarie di rientrare in partita. Continuano le imprecisioni in difesa ma la differenza in questo set la fa la sopraggiunta incapacità di chiudere i punti in attacco. Calano alla distanza Federica Urbani e Erica Gaudenzi e Arrone si impone nettamente 25-18. Fortunatamente per Oriano Ornielli, le sue giocatrici decidono di risvegliarsi nel quarto set e Andrea Barrionuevo, ancora migliore in campo, suona la carica con le sue precise schiacciate. Prendono 2-3 punti di distacco all’inizio e li conservano fino alla fine, dando la decisiva accelerata nelle ultime battute. Risultato prezioso per Nocera Umbra che coglie tre punti su un campo ostico. La prova non è stata tra le migliori ma ciò che contava era dare continuità alla marcia positiva di inizio campionato. Il prossimo turno propone lo scontro con la Samer Marsciano che, classifica alla mano, non dovrebbe essere un avversario insormontabile ma la partita sarà delicata perché sarebbe fondamentale iniziare con una vittoria la striscia di partite che da qui alla sosta natalizia vedrà le nocerine affrontare le big del campionato: Magione, Ellera ed Assisi.
(fonte Nuova Pallavolo Trevi)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 21, 2011 17:41