Il Nastro Selci non si rialza, anzi sprofonda

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 27, 2011 21:09

Il Nastro Selci non si rialza, anzi sprofonda

Sabatini-Polcri-Torelli (rete)

Sergio Sabatini, Filippo Polcri e Mirko Torelli

Una trasferta nella quale il coefficiente di difficoltà era molto alto e che si è rivelata fatidica. La formazione targata Il Nastro Selci tiene testa solo per un set al team locale e poi crolla, uscendo dal campo delusa ed amareggiata. A fare festa è la Dolciaria Rovelli Morciano che ha colpito a morte i selciarini con le sue armi più acuminate: l’attacco e il muro. I gialloneri, tramortiti con una mazzata terribile nel primo perduto ai vantaggi dopo un bel testa a testa, non hanno più trovato la forza per rialzare la testa. Il tecnico Regini ha provato ad avvicendare gli uomini a sua disposizione ma non è riuscito a trovare la quadratura del cerchio e la sua squadra è progressivamente scomparsa dal rettangolo di gioco. Lapidario il commento del d.s. Gilberto Leandri: «E’ la nostra peggior prestazione stagionale».
DOLCIARIA ROVELLI MORCIANO – IL NASTRO SELCI = 3-0
(25-23, 25-19, 25-14)
MORCIANO: Foglia 14, Mair 10, Piovano 7, Ciandrini 7, Caselli 7, Gradoni 4, Baldoni (L), Venturini , Sanchi, Letizi. N.E. – Diotallevi, Vagnini.  All. Angelo Mecarelli.
SELCI: Campanari 8, Paci 6, Sabatini 5, Polcri 4, Guerri 2, Torelli 2, Boriosi M. (L), Celli 2, Bocciolesi 1, Boriosi A. All. Massimo Regini.
Arbitri: Sergio Materdomini e Fabio Ubaldi.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 27, 2011 21:09