La Edilizia Passeri Bastia mura il Moie

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 6, 2011 18:14

La Edilizia Passeri Bastia mura il Moie

Lorio-Paquadibisceglie (muro)

Chiara Lorio e Giulia Paquadibisceglie a muro

E’ sicuramente un periodo felice per la Edilizia Passeri Bastia a cui riesce proprio tutto. La dimostrazione di forza impressionante è venuta in questa quarta giornata di serie B2 femminile dove a cadere sotto i colpi delle belve locali è stato il team targato L’Edilizia Ceccacci Moie. La grande condizione delle biancoazzurre è stata la chiave di volta del match, una battuta forzata che è stata in grado di raccogliere 10 punti diretti (cinque della sola Gatto) ed un muro invalicabile che ha fermato gli attacchi avversari mettendo a terra addirittura 19 palloni (Morelli sette block), sono gli ingredienti della ricetta bastiola. A livello individuale la migliore è risultata l’opposta Elisa Mezzasoma, atleta dalle qualità atletiche indiscusse che ha incantato la platea del Pala-Giontella regalando agli intervenuti una performance di tutto rispetto e 23 punti personali a referto. I primi due set fanno spellare le mani agli sportivi, un gioco di categoria superiore che ha registrato l’avvio fulminante, 8-1 al primo time-out tecnico, con Mezzasoma sugli scudi (sette punti nel set d’apertura per lei). La rimonta delle ospiti si spegne sul 12-8, poi i tentacoli di Morelli a muro ristabiliscono le distanze (16-9). Le moiarole crollano e si perde il contatto tra le antagoniste (23-10). Il vantaggio è siglato da un ace Benedetta Ponti al suo esordio stagionale. Alla ripresa stesso copione con le ragazze del presidente Passeri che volano ancora sull’8-1. Le incursioni di Pasquadibisceglie in attacco sono terrificanti e il margine permane (13-5). Una reazione di La Padula propizia la serie di cinque punti consecutivi (13-10), ma in pratica finisce qui la benzina della rivale perché Morelli spinge in fast e ristabilisce il divario (20-12). C’è il tempo per un altro esordio, quello della centrale Bigini, ed è di nuovo un punto in battuta, stavolta di Gatto, a chiudere per il raddoppio. La terza frazione comincia con De Dominicis che si fa sentire di banda e Pieri che grida vendetta al centro. Le bastiole ad ogni modo riescono ad andare avanti sino all’11-7, poi commettono qualche errore e rimettono in carreggiata le marchigiane (11-11). Si lotta spalla a spalla sino al 21 pari, un errore in ricezione ed un ace del Moie riducono le distanze. Equilibrato anche l’inizio del quarto periodo. Sul 4-6 entra Rossit che si mette subito in evidenza e ribalta (8-4). Il muro di Lorio e di Gatto forniscono nuova linfa ed allargano la forbice (13-6). La resistenza di Cerioni è mirabile ed è lei a tenere in scia le compagne (21-18), ma il finale è tutto di marca biancoazzurra. Una vittoria che è anche merito dell’ottimo lavoro svolto in palestra pesi sotto la guida del preparatore atletico Gianluca Carboni, un professionista che ha portato qualità al gruppo delle pallavoliste.
EDILIZIA PASSERI BASTIA – EDIL CECCACCI MOIE = 3-1
(25-12, 25-12, 21-25, 25-19)
BASTIA
: Mezzasoma 23, Morelli 13, Lorio 11, Gatto 8, Pasquadibisceglie 7, Ubertini 3, Gagliardi (L1), Rossit 3, Ponti B. 1, Uccellani, Bigini. N.E. – Ponti F., Norgini (L2). All. Gian Luca Ricci ed Alessandro Papini.
MOIE
: De Dominicis 11, La Padula 10, Pieri 8, Marcelloni 5, Cerioni 3, Spinsanti 2, Mercanti (L), Maurizi 1, Campanile 1, Bernardini. All. Luca Mazzarini.
Arbitri: Federico Gorelli ed Emmanuele Cerulli.
(fonte Libertas Bastia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 6, 2011 18:14