La Edilizia Passeri Bastia riabbraccia il suo pubblico

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 18, 2011 00:01

La Edilizia Passeri Bastia riabbraccia il suo pubblico

Pasquadibisceglie Giulia

Giulia Pasquadibisceglie

La serie positiva che dura da cinque turni dovrà essere confermata anche sabato sera, perché la Edilizia Passeri Bastia, non vuole assolutamente perdere colpi, tantomeno deludere i suoi tifosi. Il collettivo biancoazzurro scende in campo al palazzetto di viale Giontella (ore 21,15) per affrontare le ospiti del Sibillini Madebus Amandola, formazione neopromossa che in questo primo scorcio di stagione ha ottenuto solo un successo ed arriva dunque all’appuntamento affamata di punti. Il collettivo bastiolo è cosciente delle difficoltà che presenta questo tipo d’impegno e giunge all’impegno con qualche dubbio derivante dagli acciacchi fisici che hanno tenuto fuori la regista Gatto e la centrale Lorio, ma la voglia di continuare a recitare il ruolo di prima della classe stimola il gruppo che si annuncia ben determinato a proseguire la sua marcia. Nel team bastiolo allenato dal tecnico Gian Luca Ricci e dal suo vice Alessandro Papini, i punti di riferimento assoluti dovrebbero essere la schiacciatrice Giulia Pasquadibisceglie e la centrale Valentina Morelli atlete che hanno fornito ottime garanzie e che rappresentano le soluzioni da sfruttare in caso di difficoltà. Le marchigiane sono una formazione neopromossa nel campionato di serie B2 femminile, una squadra che ha vinto il campionato marchigiano senza mai accusare una sconfitta, cammino da record che è sinonimo di assoluto valore. Le ragazze allenate da Massimo Ivan Marini hanno cambiato solo tre pedine rispetto allo scorso anno e fanno affidamento sulla loro consolidata intesa, nonché su una buona difesa per impostare il loro gioco. Nonostante ciò, tra le fila amandolesi trovano spazio giocatrici esperte come la centrale Giulia Ricci ed attaccanti interessanti come il martello Francesca Vitellozzi, verosimilmente le due vigilate speciali della serata. Le atlete del presidente Ubaldo Passeri si sono allenate con la consueta dedizione ed hanno preparato con scrupolo questo appuntamento, le ‘costruttrici’ di Bastia Umbra sanno che nei momenti difficili l’appoggio del proprio pubblico potrebbe risultare l’arma vincente per ottenere altri punti. E’ per questo motivo che la dirigenza lancia l’invito a tutti gli sportivi ed amanti delle schiacciate che vogliano godere di uno spettacolo che regala emozioni a non finire, oltretutto con ingresso gratuito e con una mega lotteria che premia i fortunati vincitori. Possibile formazione Bastia Umbra: Gatto (Ponti) in regia, Mezzasoma opposta, Lorio (Bigini) e Morelli centrali, Ubertini e Pasquadibisceglie martelli-ricevitori, Gagliardi libero. Probabile starting-six Amandola: Piccioni ad alzare in diagonale con Vita, Ricci e Valentini al centro della rete, Carpani e Vitellozzi schiacciatrici ricevitrici, Scagnoli libero. Arbitreranno l’incontro Fabio Ubaldi e Sergio Materdomini.
(fonte Libertas Bastia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 18, 2011 00:01