La Libertas Perugia manda fuori strada la Rosati Auto Chiusi

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 13, 2011 11:27

La Libertas Perugia manda fuori strada la Rosati Auto Chiusi

Radi Elisa (battuta)

Elisa Radi in battuta

Riporta a casa tre punti importanti la Libertas Perugia nella sfida contro l’altra neo-promossa Rosati Auto Chiusi. Tra la mura del Pala-Capitini si svolge una partita senza molti acuti. Partono subito bene le padrone di casa (7-3) ma la reazione delle ospiti non tarda ad arrivare e recuperano terreno raggiungendo le avversarie (10-10) da qui la Libertas prende in mano le redini del set e si porta in vantaggio. Nel secondo parziale a salire in cattedra sono le atlete di Gobbini che spiazzano la difesa locale (2-7), ma le perugine non demordono; Gradassi fa da portabandiera al raddoppio della Libertas. Le ragazze di Picchio ormai vogliono ripetere il risultato ottenuto all’ultima giornata della stagione passata, dove lo scontro tra la prima e la seconda classificata dava ragione alle padrone di casa. Infatti nella terza frazione le umbre sono più determinate e sin da subito il vantaggio è netto (11-3). Le toscane solo nella parte finale del set tentano un recupero, ma gli sforzi risulteranno vani tanto che la Libertas porta a casa l’intera posta in palio.
LIBERTAS PERUGIA – ROSATI AUTO CHIUSI = 3-0
(25-17, 25-15, 25-17)
PERUGIA: Gradassi 17, Alunno Aleandri 13, Aglietti 9, Di Giandomenico 8, Radi 5, Chiotti 2, Lorenzi (L), Lilli 1, Sorci, Gaudenzi, Falcinelli. All. Picchio e Barbanera
CHIUSI: Cassettoni B., Cassettoni S., Chechi, Cicaloni, Fei, Franceschini, Meloncelli, Mercanti, Muccifori, Torri, Tosoni, Ragni (L1), Rapicetta (L2). All. Gobbini e Civitelli.
Arbitro: Felice Mangino.
(fonte Libertas Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 13, 2011 11:27
  • Tifoso 2

    Contenti loro!

  • tifoso1

    E’ vero. ma almeno giocano le figlie dei dirigenti!!!

  • tifoso

    mamma mia in che condizioni è il chiusi, proprio un massacro. E’ l’unica che al posto di rafforzare la squadra, l’ha indebolita.