La Prep Mori Gubbio rallenta la Ternana

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 20, 2011 09:38

La Prep Mori Gubbio rallenta la Ternana

Nicchi Miriam (alza)

palleggio in salto di Miriam Nicchi

La Prep Mori Gubbio rimane con l’amaro in bocca per aver sfiorato la vittoria con la capolista Crediumbria Ternana, in una serata in cui le condizioni fisiche delle eugubine non sono al meglio, con l’assenza anche della centrale Angeli. Dal primo set si vede subito l’agonismo e la determinazione in campo di entrambe le squadre che lottano fino al 4 pari, poi il troppo nervosismo delle padrone di casa si fa sentire, non consentendo alle rossoblu di avere un gioco fluido. Le ospiti ne approfittano, Pugnitopo prova a sostituire Riso con Sannipoli sul finale di ma a nulla vale il cambio ed il primo set se lo aggiudicano le ospiti. Nel secondo parziale le eugubine, smaltita l’agitazione, tornano in campo un più tranquille, le ospiti partono in vantaggio ma le locali ritrovano sicurezza, sorpassano le rivali grazie ad una buona battuta che mette in difficoltà le avversarie, riescono a limitare gli errori e mantengono il vantaggio accumulato fino alla fine pareggiando i conti. Nel terzo parziale è sempre la squadra ospite a portarsi avanti nei primissimi scambi, ma Gubbio trova in questo parziale il suo miglior gioco, le attaccanti servite da Nicchi trovano varchi nella difesa avversaria e, aiutate dal buon servizio, chiudono agevolmente il set accompagnate dall’entusiasmo del pubblico di casa. Il quarto periodo è stato quello decisivo, le ragazze di Pugnitopo sono obbligate a non abbassare la guardia,  ma al rientro in campo sono sempre le rossoverdi che allungano, le locali tentano il recupero come da copione del set precedente, riescono quasi ad agguantare le avversarie ma alcune chiamate arbitrali dubbie stoppano l’impresa. Acciaio prova a dare il suo contributo entrando in battuta ma non c’è niente da fare se ne deve riparlare al tie-break. La stanchezza inizia a farsi sentire e le eugubine dopo un inizio punto a punto mollano la presa, commettono errori banali concedono vantaggio alle avversarie, Pierotti entra a dare il suo contributo in seconda linea e non delude, purtroppo non basta ad agguantare le ternane che chiudono set e match a loro favore.
PREP MORI GUBBIO – CREDIUMBRIA TERNANA = 2-3
(11-25, 25-21, 25-18, 15-25, 7-15)
GUBBIO: Ragnacci 14, Riso 11, Cacciamani 11, Nuti 7, Uccellani 6, Nicchi, Passeri (L1), Sannipoli, Acciaio, Pierotti. N.E. – Marcucci, Bianconi. All. Massimo Pugnitopo.
TERNI: Scarpa I. 21, Scarpa E. 21, Ercolani 9, Uti 4, Muzi 3, Petrelli 3, Lanari (L1), Camilli 3, Brizi, Ascani, Fucile, Dionisi (L2). All. Massimo Braghiroli.
(fonte Pallavolo Gubbio)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 20, 2011 09:38