La soddisfazione della Crediumbria Ternana

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 1, 2011 08:30
Almadori Mirko

Mirko Almadori

Una Crediumbria Ternana superlativa, in 66 minuti, supera e boccia l’Orvieto. Questa è la sintesi di quanto accaduto al Pala-Itis di Terni. Alla vigilia, e fino a tutto il riscaldamento, la gara appariva più equilibrata, ma dopo un ora di gioco, le padrone di casa hanno, ancora una volta, dimostrato a tutti, come, la Ternana attuale, con un cuore ed un’anima, sia capace di triturare un avversario di spessore come, sulla carta, è sicuramente l’Orvieto. «Bella partita – commenta a caldo coach Massimo Braghiroli –, da noi molto sentita, forse, anche troppo. Le ragazze hanno giocato in maniera perfetta, hanno rischiato in battuta, come gli ho chiesto, mettendo quasi sempre in difficoltà le avversarie che, secondo noi, hanno nella ricezione uno dei pochi punti deboli. Ho notato, nella mia squadra, tanto cuore, supportato da tanta tecnica, in difesa, forse abbiamo vinto proprio grazie ai contrattacchi. Che dire, abbiamo realizzato ben 63 punti dei 75 fatti, cioè l’80%… significa che l’avversario non ha regalato nulla. Inoltre, guardando gli scout, l’abbiamo realizzati grazie ad una buona distribuzione del gioco, brave ragazze». Anche il capitano Ilenia Scarpa è soddisfatta: «Nella pallavolo vince sempre la squadra più forte. Oggi siamo state mitiche. Sono certa che arriveremo fino in fondo». Anche la dirigenza appare soddisfatta. «Partita perfetta interpretata in modo esemplare dalle ragazze e dai tecnici – spiega Mirko Almadori team manager rossoverde –, l’Orvieto è una squadra di buon livello e sicuramente, a maggio, sarà in alto alla classifica a giocarsi un posto nei play off, ma, oggi, siamo stati superlativi in ogni fondamentale dimostrando ottima tecnica individuale, grandissimo cuore e un’intesa di gioco, soprattutto con il centro e posto-due, sempre in ascesa. Bravissime tutte». Anche il presidente Stefano De Simoni esterna soddisfazione: «Era la prima gara contro una squadra dai nomi importati per la categoria ed è normale sia la preoccupazione prima che la soddisfazione dopo per la vittoria. Soddisfatto, oltre che per la vittoria ed i tre punti, soprattutto perché Massimo ha saputo creare un gruppo che, nelle difficoltà, soffre e reagisce come tale: eclatante il terzo set, dove, causa maggiormente nostri errori, l’Orvieto era sempre a più uno e questa situazione è andata avanti fino alla metà del set. Poi, anziché subire l’attacco finale di Orvieto, il gruppo, non avendo mai mollato, ha pareggiato, sorpassato e chiuso con facilità set e partita. Secondo me, queste sono le situazione che dimostrano la solidità del gruppo e la sua capacità di saper conquistare la vittoria». L’Orvieto, che a dire di alcuni era una corazzata, è affondata senza onore e senza gloria nel mare di Terni. La Ternana è in crescita e, ad oggi, appare una compagine completa in ogni reparto in quanto ottimamente allestita con atlete di alto profilo tecnico ed umano. Volar bassi è consigliabile ma se il buongiorno si vede dal mattino…
(fonte Ternana Pallavolo)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 1, 2011 08:30
  • love

    …e tu Merenda sei il più fantastico….favoloso direi….!:-) fortuna tu che dici cose buone e giuste…..!

  • francesco merenda

    intervengo nell’interessantissima colonna di commenti solo per dire che banalizzare su una mera questione campanilistica fra Perugia e Terni non mi sembra proprio il caso…, per il resto proseguite pure perchè è tutto fantastico, ma tutto tutto!

  • zotici

    Scusate ma attirato dai numerosi commenti sono entrato a leggere l articolo in questione e la prima domanda che mi sono fatto e’ se trattasi di una “candid camera” a mo’ di articolo. Ho pensato che non possa essere diversamente.
    Se fosse diversamente direi proprio che chi e’ causa del proprio destin pianga se stesso, ovvero sperate di arrivare primi in maniera indiscussa perché diversamente Vi massacreranno sistematicamente ogni domenica che non doveste trovarvi a vincere
    Dopodiché mi domando dov e lo spirito sportivo e cosa gli insegnate ai vs atleti? Certo che una societa seria un articolo di doglianza per eccessivo zelo agonistico lo dovrebbe fare. A Perugia lo si farebbe … In provincia anche! Ah ma forse ve la tolgono la provincia. E poi diventa tutta campagna.

  • uomini&donne

    gli articoli fatti da ambè due le società sono sfottò che nello sport esistono… e non l’esaltazione dell’arroganza e pienezza di sè… state esasperando la situazione attuale,mettendoci di mezzo della cattiveria che non esiste.. E poi dove sarebbero questi addetti stampa??forse non vi siete accorti che siamo in serie C…Sempliciotti!!

  • Cristallino

    Concordo con chi giudica l’articolo troppo di parte. Sembrano dichiarazioni di un tifoso piuttosto che il resoconto di un match di un addetto stampa di una societa ‘ umbra importante. Gli articoli giornalistici che pubblicano la societa’ devono essere il piu’ possibile oggettivi e soprattutto corretti nei confronti degli avversari. Questo che e’ stato pubblicato scatena indiscutibilmente reazioni scomposte da parte della squadra avversaria. Nessuna squadra al mondo di qualunque sport e’ composta unicamente da fenomeni o da brocchi. Pertanto il rispetto e la correttezza sportiva devono essere la fiammella guida di chi vuole provare a fare il giornalista. Altrimenti al primo passo falso vi sbraneranno mediaticamente.

  • massimiliano

    ma l’Orvieto non ha fatto alcun comunicato offensivo o altro, anzi se è per questo la ternana su questo derby ne ha fatti 4 o 5 di articoli solo a sparare a zero e dire tante frottole.. a differenza dell’ orvieto che aveva fatto articolo pregara, molto sobrio e dopo per la sconfitta…. io nn capisco il tutto so solo che quelli della TERANANA sono sull’anima a tutti gli addetti e ancora continuano a gettare fuoco…

    stile rossoverde..

    cari dirigenti della TERNANA vergognative per questo conportamento…

  • Leonillo

    Trovo difficoltà a capire… Ma gli addetti stampa vengono imposti da un’entità superiore? E quando fanno le interviste ad allenatori ed atlete poi le loro frasi vengono distorte apposta per metterli in cattiva luce? Questi addetti stampa che vengono dallo spazio… che razzaccia!

  • lorenzo

    vorrei ricordare che anche orvieto è sotto la provincia di terni..non sono perugini..ma ternani..

  • emanuela

    MA FONDAMENTALMENTE LE GIOCATRICI COSA C’ENTRANO (PARLO DI TUTTE E DUE LE SQUADRE??)

  • spettatore qualunque..

    Concordo con Franco, gli addetti stampa delle due squadre sono principalmente causa di questi commenti troppo coloriti e benzina sul fuoco è qualche tifoso tipo: calcio-uisp, l’anno passato c’era solo l’Orvieto, quest’anno ci è messa anche la Ternana…anche se essere spettatore di queste baruffe di provincia diverte il pericolo è che poi a diventare antipatiche saranno proprio le squadre e quindi le giocatrici ( purtroppo! )…e cosi facendo sono già sulla buona strada.

  • emanuela

    mi spiegate che vi ha fatto sta squadra e orvieto??

  • TIFOSO PERUGINO

    e rispetto per l’Orvieto che ha una bella squadra e ci farà vedere…tranquilli….. che saranno dolori

  • TIFOSO PERUGINO

    …e facciamo i complimenti alla Ternana che alla terza di campionato hanno già vinto il campionato……
    braviiiiiiiiiiiiiiiiiii……

    sempre piu’ odiosi

  • giocatore di volley maschile

    l’articolo è senza dubbio stra di parte e un pò arrogante ma non per questo bisogna iniziare a scrivere commenti da bambini dell’asilo come state scrivendo voi, a questo punto mi chiedo se nella femminile ci sono tutte teste calde…perchè io qua non vedo un commento sugli articoli maschili di tale veemenza e minatori a questo livello!! ricordiamo che il direttore del sito conta sulla nostra educazione!

  • Franco

    Il problema della Ternana e/sono gli addetti stampa…se scrivessero meno cazzate e fossero un po’ piu’ diciamo “distaccati” forse la squadra godrebbe di meno antipatie 🙂 medidate gente medidate

  • spettatore qualunque..

    Sembra proprio che le compagini di Orvieto e Terni oltre ad essere parenti stretti( parenti serpenti) siano molto simili nel essere fanfarone e di conseguenza antipatiche a molti. Andate avanti così…ci piace!!

  • marisa

    ma con queste spavalderie avere davvero toccato il fondo—-

  • Romano de Roma

    Quanto ho goduto quanno siete retrocessi ,pagliacci che non siete altro !! Tanto prima o poi la festa finisce !! Ve aspettamo a Orvieto cosi’ ve insegniamo le bone maniere !!

  • Dennis Peck

    Ma perche’ non la smettete di rompere il c…o !! Avete vinto una partita pare che avete vinto la Coppa dei Campioni .Appena ci capita la prima occasione di prendervi per il culo vi bastoniamo !!Qui a Orvieto e’ meglio che non vi fate vedere !!Siete solo spacconi, arroganti e non sapete vincere . Buffoni.

  • tifoso n.1

    oltre che tecnica,… cuore,… convinzione di essere superlativi, forti, imbattibili,… nello sport ci vorrebbe anche un pizzico di UMILTA’…altro aspetto che contraddistingue un vero campione…poi per il resto in bocca al lupo…auguro ad Ilenia e a tutta la ternana di arrivare in fondo…fondo fondo…

  • Emanuela

    Complimenti alla ternana!!!!!avete già vinto il campionato con largo anticipo e nessuno in Umbria si era reso conto, girava solo la voce della “superlativa” retrocessione dalla B2 di poco tempo fa!!! Complimenti per la promozione e in bocca al lupo per il prossimo campionato nazionale!!!!Forza FERE sempre!!!!

  • massimiliano

    avete vinto il derby e anche perchè Orvieto non ha giocato, sembra che avete vinto il campionato e parlate solo dell’Orvieto…che ve da tanto fastidio?… già eravate a tutti antipatici e poco galanti nelle forme..figuriamoci ora..dove andrete giocheranno con rabbia perchè siete ( come sempre) ma ora ancor di piu’ indisponenti ed odiosi

  • flavia

    la Ternana boccia l’Orvieto ( ma siamo alla terza di campionato ) e sicuramente per Orvieto è stato uno stop dovuto ad altri fattori e non di gioco…… mettete i piedini a terra… e gonfiatevi poco…tipico vostro di esaltarvi anche quando non c’è bisogno…come l’anno scorso che puntavate ai play off e poi siete retrocessi…..