La Vittoria Assicurazioni Perugia scala in quarta posizione

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 14, 2011 10:54

La Vittoria Assicurazioni Perugia scala in quarta posizione

Cerquetelli Miriam

Miriam Cerquetelli

Primo stop stagionale per la Vittoria Assicurazioni Perugia che vende cara la pelle ma torna sconfitta dalla trasferta sul campo della imbattuta Avis Magione. Nel big match della quinta giornata di serie D femminile le grifone sono costrette ad alzare bandiera bianca ma muovono comunque la classifica e restano agganciate al treno delle migliori. La partita è stata molto combattuta anche se, ad onor del vero, a rendere equilibrato il match è stato l’elevato numero di errori che si è registrato da entrambe le parti. Il primo periodo è rimasto aperto sino al 13-15, poi le ospiti sono scappate via trascinate da Truffarelli ed hanno incassato il vantaggio. Alla ripresa avviene l’esatto contrario, le rivali rimangono a contatto sino al 12-10, stavolta l’accelerazione è di Nucciarelli che scava il solco e propizia il pareggio. Un’alternarsi di emozioni nel terzo parziale nel quale nessuna delle squadre riesce a prendere il sopravvento sull’altra, si arriva sul 24-23 ed è decisivo il guizzo delle perugine. Senza storia il quarto frangente di gioco dove sono le padrone di casa a condurre sin dall’inizio e ad impattare nuovamente rinviando il verdetto al tie-break. Il quinto set è battaglia senza risparmio di colpi, dopo il cambio di campo le magionesi scappano sul 13-10, le ospiti recuperano ma allo sprint devono arrendersi. Una prestazione sottotono per le perugine, decisamente la peggiore da inizio campionato, ma comunque la consapevolezza di avere le carte in regola per dar fastidio a tutte le avversarie, senza l’assillo di dover ottenere risultati ad ogni costo. Una menzione d’onore la merita la giovanissima Miriam Cerquetelli (classe 1998) che ben si è comportata sia nel suo ruolo di schiacciatrice che in quello di alzatrice nel quale è stata impiegata sul finale del quarto set. L’attuale quarto posto in classifica è testimone di una costanza di rendimento che per una matricola come quella biancorossa è davvero motivo di soddisfazione, merito del grande lavoro portato avanti dallo staff tecnico e dal gruppo di atlete.
AVIS MAGIONE – VITTORIA ASSICURAZIONI PERUGIA = 3-2
(18-25, 25-17, 24-26, 25-17, 15-13)
MAGIONE: Nucciarelli 22, Cardinali 12, Orsini 10, Fusaro 8, Cammarano 6, Bertinelli 3, Favilli 1(L1), Castellini 12, Baldoni 3, Valeri, Pannacci, Pettirossi, Renga (L2). All. Gianluca Chiabolotti e Silvia Tamburi.
PERUGIA: Truffarelli 15, Cherubini 14, Schippa 12, Monti 8, Segoloni 6, Marconi 2, Alunni (L1), Antolini 3, Cerquetelli 2, Verna 1. N.E. – Russo, Ciaravella (L2). All. Stefania Dalla ed Enrico Marconi.
Arbitro: Dario Privitera.
AVIS (b.s. 13, v. 4, muri 3, errori 32).
GRIFO (b.s. 11, v. 6, muri 7, errori 37).
(fonte Grifo Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 14, 2011 10:54