La Volley Ball Tiferno rompe il ghiaccio col Narni

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 8, 2011 19:00

Volley Ball Tiferno (logo)Finalmente, questa è stata la prima esclamazione di coach Giunti, non appena è caduta l’ultima palla nella gara di sabato scorso di serie D femminile. Finalmente perché dopo tre sconfitte consecutive e soprattutto dopo le ultime due prestazioni deludenti, per la Volley Ball Tiferno in palio c’erano più dei canonici tre punti, ma c’era anche da sbloccare una situazione che poteva diventare pesante per la formazione biancoverde. Contro il Narni Volley tre set (25-20, 25-11, 25-21) dove si è rivisto un buon gioco e dove la squadra ha dimostrato di poter essere una realtà all’interno di questo lungo campionato. Infatti sabato si è vista una buona fase di battuta punto con una discreta capacità di rimanere concentrate anche nelle fasi più delicate del match. Buona quindi la prova delle ragazze tifernati che danno il meglio nel secondo set, dove tutto il collettivo ha giocato con determinazione concedendo ben poco alle avversarie. «Sì, finalmente – ha detto l’allenatore Valerio Giunti –. Avevamo bisogno di una vittoria per ritrovare fiducia nei nostri mezzi. In settimana, dopo le ultime due sconfitte abbiamo esaminato tutti i dettagli e dovevamo per forza alzare i ritmi di allenamento. Il gruppo c’è e possiamo far crescere tutte le nostre qualità, questa volta ho visto una luce diversa negli occhi delle mie ragazze e questo è un piccolo passo». Ora la squadra avrà due settimane intense di lavoro prima della partita di domenica 20 novembre a Castel del Piano contro il San Mariano. Esordio positivo intanto anche per la squadra under 16 di Marco Morani che nella partita di domenica vince in casa della Gherardi Svi Città di Castello con un netto tre a zero (24-26, 14-25, 22-25), confermando la bontà di un gruppo nuovo con buone individualità e tanta voglia di crescere.
(fonte Volley Ball Tiferno)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 8, 2011 19:00