La Zambelli Tecnocaravan Orvieto fa suo il derby

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 13, 2011 18:32

La Zambelli Tecnocaravan Orvieto fa suo il derby

Valentini-Veritieri (muro)

Chiara Valentini e Sara Veritieri a muro

La Zambelli Tecnocaravan Orvieto fa ancora valere la legge dello Scalza Signorelli. Sul proprio campo le orvietane mettono in cassa la quarta vittoria, la seconda consecutiva e a farne le spese questa volta è la Unipol Terni. Un derby dai due volti: avvio fulmineo delle locali che nulla lasciano alle avversarie e risveglio delle ospiti nei due set finali. In casa orvietana da registrare le assenze pesanti della centrale Federica Cerbella e dell’opposta Sara Veritieri. Assenze che  nei due set iniziali, sono state ben colmate da Irene Valentini e da Valeria Viali che debutta da titolare con 13 punti. In cattedra, al centro, una stupenda Chiara Valentini  che nei due set finali ha preso in mano la squadra trascinandola alla vittoria finale, per lei 15 punti. Primi due set dove la Zambelli Tecnocaravan fa vedere la differenza in campo, la Unipol riesce in parte a controbattere con il capitano Pecoraioli, ma gli attacchi di Viali, Ricciardi e Chiara Valentini portano l’Orvieto sul due a zero. Le ternane della Unipol aumentano di qualità nella fase difensiva, ottima la prova del libero Bartolucci che riesce a raccogliere di tutto, ma è tutta la Unipol che ribatte colpo su colpo. Nel terzo set sembra proprio un’altra gara con la Zambelli che si vede sotto con il tabellone che segna 17/23. Al servizio Chiara Valentini tiene quattro battute con la sorella Irene che mette a terra tre punti preziosissimi. Fast di Grasselli, muro di Viali ed alcuni errori delle ospiti portano il set sul 25 pari. Con caparbietà la Unipol riesce con il primo tempo di Pecoraioli a portarsi in vantaggio e l’errore finale di Ricciardi porta il risultato sul due a uno. Finale di gara con la Zambelli Tecnocaravan che ritorna a giocare con più lucidità. Diventa gara combattuta ma Orvieto gestisce il vantaggio con Chiara Valentini che solo in questo parziale  mette a terra otto punti. Vittoria che fa mantenere l’imbattibilità casalinga: quattro gare con altrettante vittorie. Il team di coach Moriconi rimane a ridosso delle prime tre in classifica,  al quarto posto insieme alla ex capolista Ars Perugia battuta in casa dalla Multicopia Perugia. Prossima sfida domenica 21 alle ore 18.00 in trasferta contro il Trasimeno.
ZAMBELLI TECNOCARAVAN ORVIETO – UNIPOL TERNI = 3-1
(25-14, 25-16, 25-27, 25-21)
ORVIETO: Ricciardi 17, Valentini C. 15, Viali 13, Valentini I. 10, Grasselli 5, Tocca 4, Gentili (L1), Veritieri, Trequattrini, Cerbella Ottobrini, Macari, Cecci (L2). All. Alessandra Moriconi ed Andrea Acciacca.
TERNI: Giusti, Pecoraioli, Giubila, Presciuttini, Andreani, Benedetti, Mastini, Agusto, Sbardellati, Proietti, De Ciantis, Bartolucci (L). All. Pietro Re Dionigi  e Ruben Posati.
(fonte Volley Team Orvieto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 13, 2011 18:32