Mezzasoma: «Bastia serena, il primato è ciò che conta»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 30, 2011 00:01

Mezzasoma: «Bastia serena, il primato è ciò che conta»

Mezzasoma Elisa (passaggio)

passaggio in bagher di Elisa Mezzasoma

Nell’ultimo fine settimana si è interrotta la striscia positiva della Edilizia Passeri Bastia che ha conosciuto la prima sconfitta stagionale nel campionato di serie B2 femminile. La temuta sfida di Cesena si è rivelata davvero ostica per il clan biancoazzurro che, nonostante si sia espresso su buoni livelli, è stata messo alle corde al termine di una battaglia maratona durata cinque set. Dopo sette giornate il collettivo del vice presidente Riccardo Passeri conserva però due certezze: il primato solitario del girone che grazie al punto conquistato è stato salvato, e la capacità di muovere sempre la classifica. Uscire da qualsiasi confronto, anche quello in casa delle romagnole che opponeva Bastia Umbra ad una delle migliori squadre del girone, sapendo di aver lottato ed essere state competitive, fornisce alle giocatrici umbre una conferma delle loro potenzialità. Mantiene la serenità l’opposta Elisa Mezzasoma che afferma: «A cesena è stato un buon test per verificare realmente se eravamo un squadra in grado di lottare per i primi tre posti, dato che fino ad ora avevamo incontrato squadre di bassa e media classifica. Siamo state soddisfatte per il punto preso anche perché le romagnole avevano un’ottima difesa e sono una squadra molto equilibrata che non presenta punti deboli». Archiviato dunque senza drammi il primo stop dell’anno, il collettivo del sodalizio Libertas Pallavolo Bastia si proietta sul rush di fine anno ed il martello numero 9 pensa positivo. «La prossima partita ci vedrà impegnate in casa con Fabriano che è una squadra di medio livello, sarebbe bene rialzare subito la testa e mettere in cascina tre punti. Fare bottino pieno da qui alla pausa di fine anno, nelle tre partite che rimangono, vorrebbe dire mantenere il primato e questo ci fornirebbe ancor più sicurezza per lavorare nel periodo delle festività. Sappiamo però che il campionato è tosto, ogni partita fa storia a sé, ci sono molte squadre di buon livello e non puoi mai abbassare la guardia, bisogna mantenere alta la concentrazione e restare lucidi». La concentrazione torna dunque sulle avversarie, il prossimo match della Edilizia Passeri sarà sabato 3 dicembre alle ore 21,15 quando al Pala-Giontella arriverà il Fabriano, i tifosi cominciano già ad organizzarsi.
(fonte Libertas Bastia)
httpv://www.youtube.com/watch?v=dZRIZF8FdhQ

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 30, 2011 00:01