Prima sconfitta in casa per la Itat Umbertide

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 13, 2011 15:33

Prima sconfitta in casa per la Itat Umbertide

Polimanti Noemi (attacco)

Noemi Polimanti in attacco

Seconda sconfitta consecutiva per la Itat Umbertide. Le avversarie della Prep Mori Gubbio, nella sua miglior condizione, assaltano il Pala-Morandi e portano a casa tre punti preziosissimi. Le padrone di casa, ancora prive del centrale Ragaini, non riescono a ricostruire in contrattacco e nonostante una buona ricezione faticano a mettere giù il pallone. Il primo set si chiude 23-25 con le squadre che si studiano e i due allenatori che cercano di impostare le contromisure giuste. Pugnitopo ci riesce al meglio, mettendo in difficoltà la Itat affidandosi alle sue migliori giocatrici  Rita Uccellani e Tania Ragnacci. Il secondo set termina 21-25. Nel  terzo set la compagine umbertidese parte malissimo (3-11), Violini mette in campo Brunetti ex della serata che con determinazione cerca di ridare smalto ai suoi attaccanti. Il recupero riesce e le locali sembrano aver acquisito più fiducia nelle sue potenzialità, tutto ciò però non basta per risollevare la partita. Il set si conclude ai vantaggi 24-26. Una Itat che necessita di una miglior consapevolezza della propria forza e delle sue potenzialità, questo quello che emerge da questo periodo negativo.
ITAT UMBERTIDE – PREP MORI GUBBIO = 0-3
(23-25, 21-25, 24-26)
UMBERTIDE: Polimanti, Rosi, Piantoni, Angeloni, Rosini, Ubaldi, Ciaccini (L1), Brunetti, Matiucci, Balducci, Ragaini, Giulietti (L2). All. Gabriele Violini.
GUBBIO: Ragnacci 14, Uccellani 11, Cacciamani 7, Riso 7, Angeli 5, Nicchi 1, Passeri (L), Sannipoli 1, Nuti 1. N.E. – Acciaio, Marcucci, Pierotti, Bianconi. All. Massimo Pugnitopo.
(fonte Uisp Umbertide)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 13, 2011 15:33